L’acqua di mare fa miracoli: i benefici su viso, pelle e capelli

L’acqua di mare è il vero tocco in più dell’estate, soprattutto dal punto di vista della bellezza e delle cure naturali, per il ristoro del corpo e della mente. L’acqua marina, con la sua caratteristica salsedine, presenta tutta una serie di benefici per pelle e capelli e può svolgere una grande azione ristoratrice su viso e corpo. Qui la scopriremo meglio in tutti i suoi numerosi aspetti.

Acqua di mare: benefici per il viso

L’acqua di mare anzitutto rende la pelle più bella, luminosa, pulita durante le vacanze di mare. Il merito è da ascrivere all’abbronzatura ma non solo. Bagnarsi con acqua di mare significa scegliere tutta una serie di vantaggi. L’acqua salata, anzitutto, purifica e riequilibra la pelle del viso soprattutto se c’è da fare i conti con acne o sebo. Sempre più persone sfruttano l’acqua di mare a punto tale che, nel caso delle donne, si rifiuta anche il trucco.

Non finisce qui: l’acqua di mare è ottima per i punti neri, per i brufoli e per piccole impurità che vengono praticamente minimizzate dalla salsedine. Ancora: l’acqua salata è un antinfiammatorio e disinfettante naturale, dunque è spesso utilizzata come mezzo per contrastare dermatite e psoriasi. Infine, ultima ma non per importanza, l’efficace azione liftante e antirughe dell’acqua di mare.

Infine, non tutti sanno che l’acqua di mare esercita un’efficace azione liftante e antirughe. Le piccole rughette d’espressione risultano minimizzate, la pelle del viso più soda e compatta, come se fosse rigenerata.

Acqua di mare per i capelli

Molto spesso si sostiene il falso mito secondo cui l’acqua di mare danneggi i capelli, vuoi per la salsedine, vuoi per le componenti dell’acqua stessa, rea di rendere i capelli secchi e stopposi. Niente di più falso. Quando si è a mare l’acqua può essere utilizzata in modo ripetuto e costante nel tempo.

Poiché si riduce la produzione di sebo, i capelli si sporcano con più difficoltà. In base al proprio tipo di chioma, si può utilizzare in più maniere l’acqua di mare. Il consiglio principale è quello di sciacquare sempre, prima della doccia, per poi utilizzare oli o impacchi naturali, comprese maschere doposole per contrastare eventuali effetti dannosi causati dalla pur sempre aggressiva salsedine.

Acqua di mare per il corpo

Infine una panoramica sui benefici per il corpo: l’acqua di mare è non solo drenante ma anche detossinante, ragion per cui, dopo un soggiorno a mare, si può ritrovare qualche miglioramento. Con problemi come ritenzione idrica o cattiva circolazione, l’acqua salata fa autentici miracoli. Per la circolazione, in particolare, può essere sfruttata bagnando le gambe immerse fino al polpaccio. In questo modo si smuovono i liquidi eccessivi e si migliora la micro circolazione.

L’acqua di mare è miracolosa anche per chi soffre con le smagliature, minimizzate dal prodigioso effetto della salsedine, con la complicità dell’effetto levigante e satinato di una sana abbronzatura.

FONTE IMMAGINE: INABOTTLE

CONDIVIDI