Bava di lumaca per una pelle perfetta

0
bava-di-lumaca

La cosmesi a base di prodotti naturali va diffondendosi sempre di più negli ultimi anni. La cosmesi naturale, bio e certificata, pone attenzione all’ambiente, in quanto tutto il processo di produzione è ecosostenibile. In particolare tra i prodotti cosmetici che si stanno maggiormente affermando negli ultimi anni troviamo la bava di lumaca. In questo articolo ci occuperemo in che modo può tornare utile a fini cosmetici la secrezione di questo animale così simpatico.

Bava di lumaca: scopriamo perché è un vero elisir per la pelle

In particolare la bava di lumaca si dimostra utile nell’andare ad attenuare molti inestetismi della pelle, a partire dalla formazione delle rughe, ma non solo. L’utilizzo della bava di lumaca risale già ai tempi di Ippocrate, il padre della medicina, che la impiegava per dare sollievo alla pelle infiammata.

Ma dagli antichi greci, in questo immaginario e favoloso viaggio nel tempo, dobbiamo fare un salto a vent’anni fa, spostandoci in Cile, dove una famiglia di allevatori di lumache di quel Paese, scoprì come le escoriazioni e le piccole ferite che si procuravano gli allevatori durante il lavoro, se venivano in contatto con le lumache e col loro fludio portentoso, tendevano a rimarginarsi più velocemente senza infettarsi e senza formare cicatrici.

In particolare però è stato in Corea che queste proprietà curative sono state approfondite in ambito cosmetico. Le aziende specializzate nella cura della pelle hanno osservato che le lumache possiedono la capacità di rigenerare la loro pelle in maniera molto rapida.

Bava di lumaca: il segreto dell’elisir di eterna giovinezza

Questo muco secreto dalle lumache è composto da collagene, lipidi, proteine e vitamine, ovvero tutti elementi costitutivi e fondamentali per la pelle. I ricercatori hanno osservato che la bava di lumaca contiene anche allantoina, aminoacidi, collagene ed elastina.

In particolare l’attenzione dei ricercatori si è soffermata sugli effetti della mucina. La mucina non è altro che una glicoproteina che lubrifica i tessuti. Le lumache la producono quando devono riparare i tessuti o il guscio. Questa proteina ha tra i suoi effetti più importanti proprio quello di riattivare la produzione di collagene. Inoltre svolge un’azione di rigenerazione sui tessuti, risultando efficace sia sulle pelli più mature di cui attenua le rughe, sia su quelle più giovani contrastando l’acne e altre imperfezioni della cute. Infine è utile anche per le smagliature, bruciature e macchie.

PANORAMICA RECENSIONE
Bava di lumaca per una pelle perfetta
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO