Black Mask: la maschera per dire addio ai punti neri

0
black-mask

Che cos’è la Black Mask che tanto sta spopolando? Intanto possiamo tradurre il termine inglese con maschera nera per il viso (potete applicarla anche a casa), che è in grado di togliere i punti neri anche nelle zone del viso più difficili da trattare, quali il naso e il mento.

Volendone tratteggiare in breve la storia, vi è da dire che questa maschera per eliminare punti neri e altri inestetismi della pelle. Nasce in Corea ma conosce la sua popolarità negli Stati Uniti, dove sempre più star e dive dello spettacolo provano questo trattamento. Non esistendo un brevetto, ogni casa di produzione cosmetica può utilizzare una sua maschera nera e usarla con i suoi ingredienti. Pertanto prima di acquistarla, il consiglio è sempre quello di leggere l’elenco degli ingredienti Inci e quindi sulla base di questa lista decidere se acquistarla o meno. In questo articolo vi daremo indicazioni su come togliere i punti neri utilizzando la Black Mask.

Black Mask: guida all’utilizzo

Per provare questa maschera nera non dovrete per forza sottoporvi a un costoso trattamento da un estetista, in quanto potete provarla stando comodamente sedute sulla poltrona di casa vostra. Intanto l’ingrediente principale di questa maschera è il carbone di bamboo, che è in grado di donare un aspetto più luminoso alla vostra pelle, ripulendola perfettamente dalle impurità.

In particolare la maschera va ad eliminare sia lo sporco presente sull’epidermide che l’accumulo del sebo in eccesso. Il carbone di bamboo lo si trova anche in cucina in quanto assorbe i cattivi odori.

Nel 99% dei casi la maschera non comporta alcun tipo di reazione allergica. In ogni caso prima di intraprendere il trattamento sul viso è consigliabile applicare una modesta quantità di crema sul polso per vedere se si sviluppano eventuali reazioni allergiche. Ecco come applicare la Black Mask, la maschera per i punti neri.

  1. Per prima cosa dovrete assicurarvi di avere il viso perfettamente pulito, senza alcun residuo di trucco. Per rendere il trattamento più efficace, è meglio applicare la maschera nera dopo la doccia o un fumento. Così facendo i pori sono più dilatati e quindi favoriscono l’assorbimento dei principi attivi contenuti nella Black Mask. In questo senso vi consigliamo di passare sul viso dei batuffoli di cotone imbevuti di acqua calda. In alternativa potete aprire i pori con un rimedio della nonna che si usa contro il raffreddore e i malanni di stagione: scaldate una pentola di acqua, quindi coprendovi con un panno, accostate la faccia in modo che il vapore vi vada sulla pelle del viso.
  2. Applicarla è molto semplice: la maschera va stesa con movimenti circolari sulle parti del viso da trattare in maniera generosa ma senza esagerare, evitando però la zona del contorno occhi e le zone in cui è presente la peluria.
  3. La maschera sulla base delle indicazioni contenute nella confezione comincerà quindi ad asciugarsi e a diventare più elastica. In genere va lasciata agire per circa 15-20 minuti. Assieme a una sensazione di freschezza è probabile che sentirete la pelle tirarvi, ma non dovete preoccuparvi! E’ segno che i principi attivi contenuti nel prodotto stanno cominciando a fare effetto. La maschera inizierà quindi a asciugarsi divenendo sempre più elastica.
  4. Una volta trascorso il tempo di posa, la maschera andrà rimossa dal viso con lentezza, effettuando dei movimenti leggeri. Vedrete che sarà un’operazione molto semplice perché non dovrete fare altro che rimuovere una pellicola. In effetti un’altra delle caratteristiche di questa maschera per il viso è proprio l’effetto peel off, ovvero la si toglie da un lato e così facendo viene via facilmente. Per agevolare la rimozione, cominciate a staccarla dalla parte superiore per poi tirarla verso il basso. Per eliminare eventuali residui basterà passare dell’acqua tiepida.
  5. A questo punto non dovete fare altro che sciacquare il viso con dell’acqua senza sapone, quindi asciugate ben bene.

Il trattamento per dare risultati tangibili andrebbe ripetuto almeno due o tre volte alla settimana per un mese. Vedrete che applicazione dopo applicazione la vostra pelle comincerà a sbiancarsi ed andranno via non solo i brufoli e i punti neri, ma anche le rughe saranno meno evidenti.

Ma dove comprare la Black Mask? Come detto, non esistendo un brevetto ogni casa di produzione cosmetica ha la sua Black Mask. Per essere certe di acquistare un prodotto, la cui composizione non dia adito a qualche perplessità, vi suggeriamo di acquistarla direttamente dal produttore sul sito ufficiale.

Black Mask: recensioni

Adesso andiamo a considerare le recensioni su Black Mask, la maschera nera, che toglie i punti neri del viso. Generalmente le opinioni su questo prodotto, a quanto ci è dato constatare navigando in rete, sono piuttosto positive. Ad esempio in un forum tematico, l’utente Laura ha rilasciato questa opinione nettamente positiva dopo aver utilizzato il prodotto in questione: “Veramente soddisfatta. Con la Black Mask i punti neri sono spariti. Finalmente ho un viso pulito senza dover spendere un sacco di soldi dall’estetista. Ottimo prodotto!”.

Gli fa eco Monica: “L’ho usata con la mia migliore amica!!!!!! Che dire…. soddisfatte della maschera nera Black Mask. Abbiamo finalmente trovato la soluzione. Come eliminare i punti neri in modo semplice e veloce!!!!”. Di tenore molto positivo anche le opinioni espresse da Maria da Palermo: “Seguo molte fashion blogger, e ho notato che tutte avevano usato almeno una volta la Black Mask. Non ne sapevo nemmeno l’esistenza. Non ho potuto evitare di ordinarla e di testarla sul mio viso. Adoro la Black Mask” e da Francesca da Firenze: “Innovativa, dal risultato inaspettato. La consiglio vivamente perché già dalla prima applicazione i punti neri sono scomparsi. Sono entrata in questo bellissimo “circolo vizioso” e non riesco a dire di no.”

Tuttavia va specificato che queste recensioni si riferiscono alla Royal Black Mask che viene prodotta in Spagna, mentre sul web ne esistono moltissime marche, ad esempio è possibile ordinare la maschera in versione economica anche sui siti cinesi. Ma in questi casi le brutte sorprese sono dietro l’angolo e non sono mancati i casi di chi ha avuto perfino problemi di salute dopo il loro utilizzo. Vi consigliamo pertanto di rivolgervi soltanto al produttore ufficiale di questo prodotto al sito che vi abbiamo indicato.

Fonte immagine: thejungleofbeauty.it

PANORAMICA RECENSIONE
Black Mask: la maschera per dire addio ai punti neri
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO