Alopecia psicogena: come si cura

alopecia psicogena

Problemi di alopecia da stress? L’alopecia psicogena è una forma di perdita di capelli reversibile (a differenza di quella androgenica) e colpisce sia gli uomini che le donne. È una patologia caratterizzata da un diradamento diffuso, concentrato prevalentemente nella regione centrale del capo. Come curare l’alopecia da stress? Vediamo in questa guida come risolvere dapprima la causa stressogena che ha generato il diradamento dei capelli.

Alopecia psicogena: quali sono i principali rimedi?

Si può curare il diradamento e la perdita dei capelli cagionata da stress e da condizioni psicologiche di logorio e di tensione mentale? Come la psoriasi, l’orticaria e la dermatite atopica, anche l’alopecia può essere cagionata da una causa “stressogena”.

Per rimediare definitivamente alla caduta dei capelli, si deve richiedere il supporto psicologico di un valido esperto (psicoterapeuta). È necessario ricorrere alla Medicina Rigenerativa che espleta un ruolo fondamentale per ricreare le condizioni fisiologiche e psicologiche per ritrovare il giusto equilibrio.

Occorre sempre rivolgersi ad uno specialista se lo stress è cagionato da un disagio di natura psicologica che deve essere rimosso interiormente. Rimuovere la fonte stressante non è sempre possibile: trovare una valida soluzione al disagio psicologico richiede un trattamento personalizzato e tempi piuttosto lunghi.

Sebbene l’alopecia psicogena sia reversibile, è difficile da curare proprio per la sua natura di essere correlata ad una causa di origine psicologica. Difficilmente una persona ansiosa riuscirà a risolvere autonomamente i propri problemi di natura psichica, se non si affida ad un buon psicoterapeuta. Si può davvero raggiungere uno stato mentale sereno ed equilibrato che aiuti a ritrovare il benessere olistico?

Per compensare gli effetti negativi cagionati dallo stress si possono rimuovere le cause indirette della perdita e del diradamento dei capelli ricorrendo ai rimedi anticaduta. I trattamenti laser per capelli stimolano l’attività follicolare, favoriscono il passaggio delle sostanze nutritive dai bulbi piliferi e consentono di rimediare all’alopecia da stress.

Quali sono i sintomi principali?

I sintomi più frequenti dell’alopecia psicogena sono ascrivibili ai seguenti: diradamento e la perdita di capelli, dermatite seborroica, ipersecrezione sebacea, eccesso di sebo che ostruisce i follicoli “soffocando” i capelli, eritema, prurito, sensazione di fastidio, infiammazione della cute e dolore cutaneo simile a quello dell’effluvio telogen.

Fonte immagine: prontocapelli.it

PANORAMICA RECENSIONE
Alopecia psicogena: come si cura
CONDIVIDI