Come avere piedi perfetti per l’estate

0
come-avere-piedi-perfetti-estate

Rinchiusi per buona parte dell’anno in calzature scomode e strette, quali i tacchi alti, con l’estate il piede diventa una parte scoperta del nostro corpo. Non è raro però che l’inverno lasci dei segni poco piacevoli sulle nostre estremità, ad esempio con antiestetici indurimenti, quali calli e duroni. In questo articolo vi daremo alcuni consigli su come curare al meglio i nostri piedi per l’estate.

Piedi in perfetta forma per l’estate: ecco come fare

  1. Almeno una volta a settimana concedetevi un pediluvio per sgonfiare le estremità ed ammorbidire la pelle. In una bacinella d’acqua potrete aggiungere del sale o del bicarbonato di sodio.
  2. Dopo il pediluvio passate a uno scrub che vi servirà a rimuovere tutte le cellule morte dell’epidermide. Utilizzate un prodotto rinfrescante che andrete ad applicare, praticando dei movimenti circolari dalla punta dei piedi fino alla caviglia. Insistete soprattutto nel massaggio ai talloni, dove la pelle è più spessa.
  3. Camminate scalze. Se per buona parte dell’anno avete indossato tacchi alti, non solo per uscire la sera ma anche in ufficio, allora almeno in casa liberatevi dalle calzature e camminate scalze. Potete aggiungere anche degli esercizi: ad esempio fate scorrere sotto la pianta dei piedi dei rulli massaggianti. Esercizi di questo tipo sono utili soprattutto a riattivare la circolazione.
  4. Nel caso in cui vi ritrovate la pelle piena di calli, duroni o peggio ancora verruche seguite i nostri consigli, mentre se si tratta di semplici indurimenti o ispessimenti utilizzate la pietra pomice con cui andrete a sfregare le zone interessate da questi problemi. Non provate a rimuovere la pelle ispessita con le forbici, in tal modo rischiate solo di procurarvi una infezione. Se il problema dovesse persistere, rivolgetevi a un podologo che vi saprà consigliare prodotti specifici per risolvere questi ispessimenti della pelle.
  5. Smalto. Dopo aver eseguito una pedicure, utilizzate uno spazzolino per pulire perfettamente le unghie, quindi con una limetta di cartone andate a togliere il grasso e a livellare l’unghia. Utilizzando dei separatori per le dita dei piedi, passate uno strato di smalto trasparente, che servirà proteggere le unghie dalla passata di smalto colorato che tende a farle ingiallire. Riguardo al colore non avete altro che l’imbarazzo della scelta: certo fa sempre effetto un bel piede affusolato con le unghie laccate di rosso, ma potete optare anche per un bianco madreperlaceo, per il viola o per il nero, un altro classico. Volendo, per dare un tocco di ulteriore eleganza e sensualità, potete aggiungere anche degli anellini sulle dita e delle cavigliere.
PANORAMICA RECENSIONE
Come avere piedi perfetti per l'estate
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO