Come curare la barba: alcuni consigli utili

come curare la barba

Uno dei problemi che interessa la toilette degli uomini è il prendersi cura della crescita e della pulizia della barba lunga. Portare la barba lunga non è solo una moda ed una tendenza del momento, per chi sceglie di sfoggiarla in pubblico deve prestare la dovuta attenzione alla scelta dei giusti prodotti per la barba.

Quali sono le migliori tecniche e i prodotti utili per curare la barba lunga e la barbetta incolta? Per migliorare l’aspetto estetico e fare apparire in pubblico la propria barba curata, è fondamentale ricercare in commercio i migliori prodotti ad hoc.

Curare la barba lunga: consigli e prodotti giusti per la detersione

curare barba lunga

Come abbiamo già accennato farsi crescere la barba non è solo una moda ma richiede cura e costante attenzione e dedizione. La maggior parte degli uomini commette un errore molto diffuso: quello di pensare solo al fare crescere la barba, senza prestare la minima attenzione all’aspetto estetico ed alla cura e al benessere del pelo.

Perché sia sempre bella, folta ed in perfetto ordine è necessario lavarla, tagliarla e spazzolarla, osservando qualche piccola regola e consiglio, oltre che acquistare ed utilizzare i migliori prodotti per la cura della barba lunga.

Per una corretta igiene dell’epidermide, la barba deve essere lavata ogni giorno, insaponata e massaggiata con cura con prodotti specifici, lenitivi e idratanti.

Come per i capelli, occorre utilizzare prodotti appositamente studiati che possano assicurare risultati perfetti. Non basta solo detergerla costantemente ma occorre massaggiarla in profondità ed eliminare il sebo sottocutaneo, risciacquarla con acqua abbondante e spazzolarla.

Una barba pulita è un buon punto di partenza per farla apparire davvero splendente, curata e radiosa. L’operazione di lavaggio quotidiano può essere eseguito tranquillamente a casa da soli con l’ausilio di adeguati prodotti per la cura della barba lunga.

In alternativa, ci si può recare presso il salone di un barbiere per tagliarla adeguatamente e per mantenerla più viva che mai grazie ai trattamenti specifici e professionali.

Per mantenere e fare crescere una barba lunga, sana e folta occorre curarla tutti i giorni e lavarla con massaggi circolari delicati, in modo tale da non strappare i peli.

Tra i migliori prodotti per lavare ed insaponare in profondità la barba lunga, curando anche l’epidermide, si consigliano i seguenti:

Sapone Da Barba Cade de L’OCCITANE

Ottimo sapone arricchito di olio essenziale di Cade (purificante e tonificante), con cold cream (anti-dissecazione), un sapone da barba a base vegetale che forma una schiuma morbida ed assicura una rasatura confortevole ed efficace.

Una tradizione che vanta origini remote. Per una cute sana, equilibrata e un pelo forte, da generazioni i pastori si trasmettono un segreto di padre in figlio. Il legno di ginepro rosso contiene l’olio essenziale del cade le cui virtù permettono di proteggere efficacemente l’epidermide del viso e la barba lunga dalle aggressioni esterne.

Oltre al sapone da barba, molto utile è l’uso del Balsamo dopoparba Cade de L’Occitane:

Sapone da barba Henry Cavendish con burro di karitè e olio di cocco

Altro interessante prodotto da acquistare per prendersi cura della propria barba lunga è il Sapone da barba Henry Cavendish con burro di karitè e olio di cocco.

La sua formula è stata studiata e realizzata interamente in America. Si tratta di un prodotto schiumoso che garantisce una confortevole scorrevolezza durante tutta la rasatura. La sua consistenza ricca e morbida assicura un risultato perfetto ed una detersione profonda dopo soli pochi minuti dall’applicazione e dal lavaggio.

La sua schiuma è ricca e densa, morbida al contempo grazie alla presenza di burro di karitè che dona alla pelle una giusta idratazione senza seccarla o irritarla come fanno altri saponi in commercio.

Schiuma da barba: quale scegliere?

Per curare la barba lunga e la barbetta incolta è bene acquistare in commercio le migliori schiume da barba o spume da barba. In commercio se ne trovano davvero tantissime ma in effetti solo poche riescono a garantire risultati davvero unici.

È importante acquistare una schiuma da barba che sia un ottimo prodotto da utilizzare per la rasatura con rasoio manuale: deve essere spalmata con la mano sulla parte del viso da radere e serve a diminuire l’irritazione cagionata dallo scorrimento della lama del rasoio sull’epidermide.

Grazie ai moderni sistemi oggi la schiuma da barba può essere utilizzata anche col rasoio elettrico, oltre che con quello manuale. Tra i migliori brand da prendere in considerazione in commercio, leader indiscutibili delle schiume da barba si consigliano: Gillette, Palmolive, Noxzema, Squibb, Proraso, etc.

Proraso Schiuma da Barba con Olio di Eucalipto e Mentolo

Una spuma da barba universale ideale per tutte le tipologie di barba (lunga e incolta), la sua tradizionale formula a base di stearina vegetale arricchita con olio di eucalipto e di mentolo rinfresca e tonifica in profondità.

La presenza di ingredienti naturali proteggono anche le pelli più secche dall’aggressione della lama del rasoio. Inoltre, la presenza della glicerina vegetale aiuta a contrastare la comparsa di arrossamenti ed irritazioni. Questa schiuma da barba non contiene parabeni, siliconi, olii minerali e SLS.

Fonte immagini: emotionhair.net; gamaprofessional.com

PANORAMICA RECENSIONE
Come curare la barba: alcuni consigli utili
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO