Come far crescere i capelli più velocemente

La salute dei propri capelli è un aspetto fondamentale da tenere in considerazione, sia per gli uomini che per il gentil sesso. Anche perchè passiamo ore ed ore davanti allo specchio alla ricerca dell’acconciatura perfetta, ma senza un capello in salute i nostri sforzi sono pressoché vani.

Per fortuna esistono diversi metodi e trattamenti del tutto naturali che permettono una crescita rapida dei capelli. Grazie anche alle informazioni reperite sul sito specializzato https://portaledeicapelli.it/ siamo riusciti ad individuare alcuni piccoli suggerimenti che possono essere di grande aiuto per far crescere i capelli più velocemente ed allo stesso tempo tenerli sani e belli.

La natura in soccorso dei capelli

Gli oli naturali, ad esempio, possono aiutare a rimuovere sporco e altre impurità sbloccando i follicoli piliferi precedentemente ostruiti e permettendo ai capelli di crescere in modo più rapido. Questo trattamento, da fare massaggiando il cuoio capelluto, serve anche ad idratare i capelli, rendendoli meno fragili e meno inclini a spezzarsi.

Quali oli scegliere? In commercio ne esistono diversi, a partire da quelli di cocco, oliva, lavanda, ricino, jojoba, mandorla, rosmarino, pesce, emu, tea tree, vinaccioli, senape e avocado. L’importante è utilizzare il prodotto a temperatura ambiente o leggermente riscaldato, magari con l’ausilio di una ciotola di acqua calda dove immergere la boccetta d’olio.

Il massaggio al cuoio capelluto va fatto in maniera che l’olio si cosparga bene sui capelli e, dopo ciò, bisogna farlo agire per circa 15-30 minuti prima di risciacquare con acqua calda.

capelli-maschera-tuorlo-uovoOltre al trattamento con gli oli naturali, per una ricrescita più veloce dei capelli si può provare una maschera a base di tuorlo d’uovo. Questa, grazie alle proteine delle uova, rafforza i capelli, aggiungendo volume e aiutando la ricrescita.

Per prepararla bisogna rompere in un piatto le uova e mescolare delicatamente finchè bianco e rosso non si mischiano. È possibile aggiungere un cucchiaio di miele o di olio di oliva per avere un effetto idratante. Il composto va applicato sui capelli dopo lo shampoo e va lasciato agire per circa 20 minuti prima di risciacquare.

Consigli per lo shampoo

Dopo lo shampoo un risciacquo con l’aceto di mele è molto utile per rimuovere gli accumuli o i residui lasciati dai vari prodotti per capelli o oli. Bisogna usarne poco, ossia circa 60 ml di aceto di mele concentrandolo sulle radici e facendo in modo che si sparga su tutta la lunghezza del capello. Dopo di chè si può procedere ad un nuovo shampoo.

Il cocco contiene molte proprietà importanti per la nostra salute e per quella dei nostri capelli. Il latte di cocco, ad esempio, contiene molte proteine, acidi grassi e ferro. Tutti questi elementi combinati rafforzano i capelli e riducono in modo drastico la probabilità che si spezzino prematuramente.

Per questo motivo è consigliabile scegliere un balsamo a base di latte di cocco col quale massaggiare le radici dei capelli con movimenti circolari e lasciare agira per circa 20 minuti prima di risciacquare con acqua calda ed effettuare lo shampoo.

In aggiunta si può inserire un cucchiaio di miele o di glicerina al latte di cocco prima di applicarlo. Il miele aumenta l’effetto idratante, trasformando il latte di cocco in un balsamo molto più efficace.

Fonte immagini: pinkblog.it, cliomakeup.com

 

PANORAMICA RECENSIONE
Come far crescere i capelli più velocemente
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO