Come fare la manicure delle cuticole

0
come-fare-la-manicure-delle-cuticole

Le cuticole per quanto possano sembrare anti-estetiche in realtà svolgono una funzione molto importante di protezione della nostra pelle da germi e batteri. In effetti le cuticole non sono altro che degli ispessimenti della pelle che si trovano sulla radice delle unghie. Nel caso in cui ve ne siano molte  potrebbero dar fastidio.

Una manicure ben fatta prevede naturalmente la riduzione e mai l’eliminazione delle stesse perché altrimenti potrebbero dar luogo anche a delle infezioni. in questo articolo vi indicheremo come fare la manicure delle cuticole.

Manicure cuticole: guida a come farla

Intanto la prima operazione da eseguire è di rimuovere ogni traccia di smalto dalle unghie. Per ammorbidire le cuticole, rendendo più semplice l’eliminazione delle stesse, bisognerà utilizzare una crema per mani oppure una goccia d’olio di oliva. Per fare ciò è necessario servirsi di un bastoncino in legno d’arancio che si può acquistare in qualsiasi profumeria. Tale bastoncino, che va avvolto in un batuffolo di cotone, deve essere utilizzato per spostare le pellicine verso la mano.

In ogni caso per quanto possano essere antiestetiche vi consigliamo di non tagliarle mai con forbici o con il tagliaunghie, perché così facendo si corre solo il rischio che crescano più ispessite e resistenti di prima. Inoltre si sconsiglia altamente di utilizzare lime elettriche o pinzette per la rimozione delle cuticole.

La fase successiva consiste nel preparare una ciotola con all’interno dell’acqua tiepida, a cui aggiungere un cucchiaio di olio di mandorle (ma in alternativa può andare bene anche dell’olio di oliva) e il succo di mezzo limone che serve a sbiancare le unghie macchiate. Per ammorbidire le cuticole, le punte delle dita vanno immerse nell’acqua della ciotola per circa 15 minuti. Quindi vanno asciugate con un panno morbido. Fatto ciò potete realizzare una pulizia della pelle facendo un piccolo scrub con un cucchiaino di zucchero e olio da sfregare ben bene intorno a ogni singola unghia. In tal modo oltre a rimuovere la maggior parte delle pellicine si riesce anche a rendere le unghie più forti.

Quindi prima di iniziare la manicure vera e propria e procedere all’applicazione dello smalto, è consigliabile passare sulla zona cuticolare dell’olio di limone che ha l’effetto, oltre che di lenire eventuali bruciori e fastidi, anche di andare ad irrobustire la radice dell’unghia.

PANORAMICA RECENSIONE
Come fare la manicure delle cuticole
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO