Creme fai da te come rimedio naturale anticellulite

crema-anticellulite-fai-da-te

La cellulite è tra gli inestetismi estetici più odiati dalle donne ma anche dagli uomini, ebbene sì anche loro sono vittime dell’odiosa pelle a buccia d’arancia. La cellulite si contrasta già a tavola: una corretta alimentazione sana ed equilibrata unita ad una costante attività fisica, e ad una buona idratazione, permette di avere una pelle sana e priva di questo odioso inestetismo.

Tuttavia, quando queste piccole attenzioni non bastano, è necessario ricorrere alle creme. A questo proposito, possiamo decidere se acquistarle direttamente in farmacia, o in erboristeria, oppure se farla da sole a casa nostra. Già, perché anche le creme fai da te contro la cellulite sono ottime alleate della pelle sana. A patto che garantiscano alcuni “criteri”.

Una buona crema anticellulite fatta in casa propria può essere realizzata mescolando olio di finocchio e olio di rosmarino. Questa soluzione deve essere applicata sulle zone colpite da cellulite. Ricordatevi, quindi, di massaggiare a lungo la “vostra” crema, e fatelo tutti i giorni.

Non solo: possiamo mescolare olio di mandorle, olio di finocchio e olio di rosmarino insieme. Anche in questo caso, la soluzione deve essere massaggiata tutti i giorni in modo costante.

Crema anticellulite fai da te: le principali caratteristiche

crema-anticellulite-caratteristichePer prima cosa, caratteristica molto importante di una crema anticellulite è quella di aumentare l’elasticità della pelle, stimolare la circolazione del sangue e il metabolismo, ridurre il ristagno dei liquidi ed eliminare le sostanze di scarto.

Attenzione, poi, ad un dettaglio: quando prepariamo la crema anticellulite fai da te, bisogna tenere a mente che ci sono degli oli che funzionano meglio di altri. In dettaglio, l’olio essenziale di bacca di ginepro diminuisce i fluidi in eccesso del corpo, mentre quello di pompelmo aiuta a disintossicare l’organismo, eliminando le tossine.

Abbiamo parlato di olio di rosmarino: quest’ultimo rende la pelle più tonica, mentre l’olio di cipresso migliora la circolazione sanguigna.

In definitiva, non c’è proprio bisogno di ricorrere a spese folli per contrastare quell’odiosa pelle a buccia d’arancia. Ricordatevi che, prima di tutto, dovete migliorare la vostra alimentazione, ed alimentare il vostro corpo con almeno due litri di acqua.

Quotidianamente, poi, applicate una crema realizzata da voi: vi basterà tenere in casa pochi ma semplici ingredienti. Insomma, una tecnica da provare sicuramente!

Attendiamo i vostri commenti per sapere come vi siete trovati con le creme anticellulite fai da te consigliate da noi, oppure se ne avete voi alcune da consigliarci.

Fonte immagini: martinarodini.it; slimcup.it

PANORAMICA RECENSIONE
Creme fai da te come rimedio naturale anticellulite
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO