Cura per capelli bianchi: i rimedi naturali

0
cura-capelli-bianchi

Il colore naturale dei nostri capelli è dovuto al pigmento della melanina, che viene prodotta dai melanociti, le cellule dei follicoli dei capelli. Con l’avanzare dell’età però queste cellule che producono la melanina cominciano ad interromperne la produzione, di conseguenza i capelli iniziano ad ingrigire. Detto in altri termini, al decrescere della produzione di melanina aumenta anche il numero di capelli che tendono ad ingrigirsi. Si tratta di un fenomeno molto diffuso: stando alle statistiche circa metà della popolazione con 50 anni di età presenta capelli grigi da pochi a molti, a seconda dei casi.

Moltissimi sono i fattori che possono contribuire all’incanutimento dei capelli: genetica, stress, l’età, alcuni farmaci e alcune malattie, il fumo di sigaretta. In questo articolo ci occupiamo nello specifico dei rimedi che possono contrastare la comparsa dei capelli bianchi.

Capelli bianchi: i rimedi

Intanto il processo di incanutimento prevede il passaggio del colore del capello da quello naturale al grigio prima di passare al bianco. Questo perché i melanociti non cessano tout court di produrre la melanina, ma il processo avviene gradualmente, per cui in una fase intermedia i capelli tendono ad ingrigire prima di diventare bianchi. Ecco i rimedi.

  1. Le melasse sono prodotti che derivano dalla lavorazione dell’uva, della barbabietola da zucchero o della canna da zucchero. In sostanza si tratta di uno sciroppo ricco di elementi molto utili, quali calcio, ferro, vitamina B6, zucchero naturale e potassio che possono bloccare la comparsa dei capelli grigi ed in alcuni casi anche ripristinare il colore originario.
  2. Il polline delle api è efficace in quanto stimola la produzione di melanina da parte dei melanociti, in tal modo è possibile ottenere lo scurimento dei capelli grigi.
  3. Il pepe nero, invece, è utile sia a livello preventivo per mantenere il colore scuro dei capelli che per ritardare la comparsa di quelli grigi. Per applicarlo dovrete andare a mescolare 1/8 di pepe nero con mezza tazza di cagliata e quindi applicare uniformemente sui capelli. Lasciate riposare per circa un’ora.
  4. Alcuni integratori facilmente reperibili in commercio, possono andare a sostituire il pigmento della melanina che non è più presente nei capelli, con uno simile che va a combinarsi con le proteine dei capelli, dando il colorito desiderato. In questo senso possono rivelarsi utili gli integratori vitaminici del gruppo B e il rame. Le vitamine del complesso B sono anche presenti nel lievito di birra.

Fonte immagine: humanitas-care.it

PANORAMICA RECENSIONE
Cura per capelli bianchi: i rimedi naturali
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO