Cura per capelli in menopausa

0
cura-per-capelli-in-menopausa

La menopausa rappresenta un periodo molto particolare nella vita di una donna. Si tratta di una condizione fisiologica dipendente da fattori ormonali e genetici, a cui vanno incontro le donne a partire da una certa età, che ha delle conseguenze anche sulla salute dei capelli.

Questi ultimi infatti si presentano più fragili e meno corposi, per cui appaiono secchi e sfibrati e vanno anche incontro alla depigmentazione. Perdendo il loro colore naturale i capelli diventano bianchi. In questo articolo ci occupiamo nello specifico dei trattamenti da intraprendere per la cura dei capelli in menopausa.

Menopausa e cura dei capelli

Intanto è da evitarsi il fai da te: pertanto bisognerà rivolgersi a degli specialisti in materia, che in questo caso sono il ginecologo per quanto riguarda la menopausa e il dermatologo per i capelli.

In particolare uno dei problemi a cui può andare incontro la donna in menopausa è la perdita dei capelli. Per le donne questo inestetismo può avere delle ricadute maggiori a livello psicologico rispetto agli uomini che hanno la stesso problema, in quanto nella popolazione maschile la calvizie è molto più diffusa.

In particolare nel sesso femminile la caduta dei capelli si concentra soprattutto nella parte superiore della testa, lasciando invece invariata l’attaccatura dei capelli.

Intanto è bene procedere a un checkup-preliminare per l’analisi del capello  da parte di chi si occupa della sua salute dei fine di scegliere la terapia più idonea per frenarne la caduta. Fondamentalmente sarebbe meglio evitare dei prodotti che sono dei veri e propri farmaci, che quindi potrebbero presentare delle controindicazioni o degli effetti collaterali in grado di interferire con gli equilibri dell’organismo, già modificati di per sè dalla menopausa.

In questo senso è consigliabile utilizzare degli integratori che sono al 100% naturali per evitare di perdere i capelli in menopausa. Un integratore che può rispondere a queste esigenze è Bioscalin fiale anticaduta donne.

Se vi sono carenze vitaminiche o di ferro è consigliabile una supplementazione con un integratore, oltre che seguire una corretta alimentazione. Da evitare invece l’alcol e il fumo che incidono sulla salute dei capelli.

Nel caso in cui vi sia già un diradamento bisognerà invece sottoporsi a dei trattamenti specifici anti-caduta. Risultano utili anche le sedute di laser terapia e l’applicazione di lozioni che stimolano la microcircolazione, consentendo il perfetto assorbimento di tutti i nutrienti necessari per la salute del capello.

Fonte immagine: express.co.uk

PANORAMICA RECENSIONE
Cura per capelli in menopausa
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO