Anticellulite, le proprietà del fango del Mar Morto

fango-mar-morto

Quando si parla di fanghi anticellulite non possiamo dimenticare le proprietà miracolose dei fanghi del Mar Morto. Questi sono annoverati tra i migliori rimedi contro la cellulite. Sono ricchi di sali minerali e di oligoelementi che, nell’insieme, permettono di agire in modo attivo sulla ritenzione idrica e sull’aspetto della nostra pelle. Vediamo insieme le particolarità di questi fanghi.

I fanghi del Mar Morto sono fanghi del tutto naturali e ricchi di proprietà benefiche sia a livello salutare che cosmetico. E’ bene specificare, a questo proposito, che il Mar Morto è un grande lago salato situato al confine tra Israele e la Giordania. A causa delle elevate temperature, questo lago è soggetto a continue evaporazioni. Proprio per questa ragione, le sue acque sono ricche di sali minerali e di oligoelementi.

I fanghi del Mar morto, oltre ad essere ottimi alleati nella lotta contro la cellulite, possono essere utilizzati come scrub per il viso, oppure come creme per il corpo. Sono indicato anche nella cura dell’acne, di eczemi e di psoriasi.

Ma come agiscono i fanghi del Mar Morto? In realtà, hanno una doppia valenza: da un lato agiscono all’interno del corpo, eliminando i ristagni di acqua e le tossine in eccesso. Dall’altro lato, invece, evidenziano in breve tempo l’aspetto migliorato della pelle.

Da non sottovalutare anche altri effetti benefici dei fanghi del mar Morto. Essi hanno un’azione antidolorifica a livello muscolare, articolare e delle ossa. Inoltre, stimolano attivamente la circolazione sanguigna e i processi inerenti il rinnovamento del tessuto connettivo. La loro azione antinvecchiamento della pelle è già nota, proprio come quella riparatrice.

Se avete intenzione di utilizzare i fanghi del mar Morto, come per tutti gli altri fanghi, vi consigliamo di provare prima su una piccola parte del corpo per testare eventuali intolleranze. Lasciate agire per almeno 20-30 minuti, e poi risciacquate abbondantemente.

Per ultima cosa ma non meno importante, i fanghi del mar Morto non si utilizzano solo sul corpo. Infatti, applicandoli sui capelli avrete una chioma fresca, brillante e viva.

Ciò che è evidente è che i fanghi anticellulite, se utilizzati con costanza, possono dare enormi risultati nella lotta contro la pelle a buccia d’arancia. Non a caso, sono stati definiti come il miglior trattamento termale da svolgere nella propria abitazione! Per avere degli effetti visibili e concreti è necessario applicare costantemente i fanghi sul proprio corpo. Chiaramente, oltre a ciò, è necessario seguire una dieta ricca di frutta, verdura, cereali e acqua.

In conclusione ricordatevi, infine, che i fanghi anticellulite non vi faranno scomparire magicamente tutta la cellulite accumulata in un periodo di tempo ma vi permetteranno di levigare la pelle e di attenuare, almeno visivamente, questo odioso inestetismo.

Fonte immagine: tio.ch

PANORAMICA RECENSIONE
Anticellulite, le proprietà del fango del Mar Morto
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO