Rimedi anticellulite: i benefici della tisana alla vite rossa

tisana-vite-rossa

La vite rossa, sebbene sia conosciuta da pochi, è uno dei rimedi più efficaci contro la cura di alcuni disturbi fisici. Cellulite compresa. C’è da dire che la vite è nota a tutti per la produzione del vino, ma è altrettanto vero che le sue foglie contengono una grande quantità di bioflavonoidi che svolgono un’azione antinfiammatoria ed antiossidante. Vediamo, a questo proposito, come preparare una tisana alla vite rossa in modo corretto.

C’è da dire, a questo proposito, che in commercio esistono diversi preparati a base di vite rossa: quest’ultima è disponibile in crema, come tintura madre oppure come estratto secco. Ognuna di esse è adatta per combattere un disturbo fisico specifico.

Se optiamo, ad esempio, per la tintura madre di vite rossa, potremo migliorare la nostra circolazione delle gambe. In questo caso, vi basteranno 50 gocce in poca acqua: la vite rossa, utilizzata in questo modo, si può assumere dalle 2 alle 3 volte al giorno e lontano dai pasti.

Se, invece, siamo alla ricerca di un rimedio naturale per combattere la ritenzione idrica, allora possiamo assumere la vite rossa come infuso: vi basterà prendere un cucchiaio di foglie e lasciarle in infusione nell’acqua bollente per almeno 10 minuti. Successivamente, filtrate il tutto e assumete la vostra tisana alla vite rossa ancora calda. In questo caso, poi, è consigliabile assumere la vite rossa a digiuno al mattino.

Infine, possiamo ricorrere anche ad un decotto di vite rossa: in questo caso, parliamo di un rimedio ottimo per fare pediluvi e per agire contro i piedi gonfi.

Insomma, la vite rossa è un ottimo rimedio naturale per combattere molti disturbi fisici. Tra i suoi numerosi pregi, è bene ricordare che questa pianta riesce ad alleviare la cattiva circolazione, combattere attivamente la cellulite e ad eliminare le scorie in eccesso presenti nel nostro organismo.

Fonte immagine: it.wikipedia.org

PANORAMICA RECENSIONE
Rimedi anticellulite: i benefici della tisana alla vite rossa
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO