Pulizia viso: 4 consigli da seguire

Detergere la pelle ogni giorno è pratica utile per mantenere sempre pulito il nostro viso e ci consente di rimuovere make up e impurità che si depositano sulla cute, nel corso della giornata.

Ma questo non basta: almeno una volta al mese, infatti, è necessaria una pulizia più profonda. Sottoporsi a trattamenti di bellezza effettuati da professionisti del settore non sempre è possibile, o per ragioni di tempo o per i costi troppo elevati, ma non disperare perché a tutto c’è una soluzione!

Di seguito, troverai le istruzioni per una perfetta pulizia del viso fai da te, economica, veloce ed efficace.

Come pulire il viso: ecco i 4 consigli utili

Il primo passo fondamentale consiste nel detergere il viso applicando il latte detergente e rimuovendo lo stesso con dei dischetti di cotone per eliminare sebo in eccesso, particelle inquinanti ed eventuale make up, fase – questa – a cui seguirà un veloce risciacquo.

Un buon prodotto, consigliato dai dermatologi, è il Latte Termale Detergente 400 ml Struccante Viso de Gli Elementi.

A base di acqua termale sulfurea, ad azione purificante e lenitiva, è il gesto per eccellenza che consente una detersione quotidiana in tutta dolcezza. La sua formula è ulteriormente arricchita da olio di Mandorla Dolce, che è l’olio più tradizionalmente conosciuto e utilizzato in cosmesi per le sue proprietà emollienti, nutrienti e lenitive per l’epidermide. L’utilizzo di preziosi emulsionanti dermo-affini ne aumenta la speciale tollerabilità anche nei confronti dei soggetti più sensibili o esigenti.

Nel secondo passaggio favoriamo l’apertura dei pori, grazie al vapore: basta riscaldare un po’ d’acqua in una pentola, aggiungendo qualche goccia di olio essenziale di tea tree per una maggiore azione purificante. A questo punto, avvicina il viso all’acqua calda in cui avrai versato la soluzione e tieni per circa 15 min un asciugamano sopra la testa, in modo che la tua pelle possa assorbire bene i suffumigi che fluidificano il sebo, favorendo – nel contempo – la successiva rimozione dei comedoni.

Il terzo step consiste nell’esfoliazione della pelle: prepara uno scrub casalingo – in modo facile e veloce – per il quale bastano solo tre ingredienti.

Mescolare zucchero di canna, miele e qualche goccia di succo di limone ed – una volta ottenuto il composto – applicarlo sul viso e massaggiare delicatamente per qualche minuto. Risciacquare abbondantemente alternando acqua tiepida ad acqua fredda.

La quarta e ultima fase per una perfetta pulizia viso prevede l’applicazione di una maschera adatta al proprio tipo di pelle, da lasciare in posa generalmente pochi minuti. Con il viso ormai perfettamente pulito, procedi alla distribuzione di una buona crema idratante per completare il tuo trattamento di bellezza.

Tra le maschere migliori sul mercato, L’Oréal Paris Maschera per il Viso Argilla Pura Detox con Carbone, è un’ottima combinazione di tre argille minerali arricchita con carbone per un’azione detossinante ed illuminante.

La sua applicazione è fondamentale per eliminare le impurità e l’effetto pelle lucida sulla zona T grazie all’azione purificante e opacizzante.

Sarà fondamentale rispettare l’ordine degli step da seguire, per come indicato e vedrai che alla fine, la tua pelle apparirà da subito più pulita ed in perfette condizioni.

Fonte immagine: accademiadelbellessere.it

CONDIVIDI