Trucco in primavera: idee e consigli pratici

Trucco primaverile

La primavera è la stagione perfetta per rinnovare non solo il guardaroba, ma anche il make up. La natura si risveglia, si profila il tepore estivo e con esso migliora lo stato d’animo: è il momento ideale per dare un twist al proprio maquillage. Si punta sulle note cromatiche calde e rosate e sulle palette delicate e bon ton, che emulano i colori dei fiori appena sbocciati. In questo articolo vi daremo qualche interessante dritta e idea per riprodurre un make up primaverile incentrato su tutte le sfumature pastello che illuminano lo sguardo e l’incarnato.

Una base viso perfetta e luminosa

La caratteristica principale del make up primaverile è l’incarnato soft e luminoso, che predilige i colori warm. Dopo un’attenta skin care del viso, bagnate una spugnetta per il trucco e applicate un fondotinta liquido di 1 tonalità più scura del vostro colore di pelle. Stendetelo con attenzione focalizzandovi maggiormente sul contorno del viso, sulle guance, sopra il labbro superiore e sugli zigomi. Con un correttore stick di 1 tonalità più chiara del vostro incarnato, coprite le occhiaie prestando attenzione agli angoli degli occhi, per uniformare la tonalità del viso. Completate l’applicazione del fondotinta fissando la base del trucco con uno spray fissante o una cipria perfezionatrice, fissante e illuminante.

Concentratevi sul make up occhi

Con l’arrivo della primavera è tempo di mettere da parte le texture matt e invernali, per lasciar spazio a tinte fresche e glossate, dall’effetto illuminante e super fresco. Iniziate il vostro make up occhi naturale con un illuminante in polvere bianco perlato, applicandolo con un pennello per gli occhi nella parte interna della palpebra mobile. Stendetelo fino a metà palpebra e applicate un ombretto rosa soft nella parte esterna, creando una leggera sfumatura anche sull’arcata superiore. Con estrema precisione stendete un eyeliner bianco nella risma interna dell’occhio, così da ingrandire lo sguardo. Infine completate con un mascara allungante nero che possa conferire maggiore profondità allo sguardo.

Un make up labbra spring

Sulle labbra la parola d’ordine è “bouquet floreale”. Il rossetto o il lucidalabbra primaverile deve essere rigorosamente color rosa, di una nota cromatica che tenda all’albicocca o al pesca, in grado di illuminare l’incarnato naturale del viso. Sono ammesse tutte le nuances del rosa: cipria, confetto, pastello e tramonto. Iniziate procedendo con l’applicazione di una matita per labbra dai colori delicati, come ad esempio il rosa antico o il rosa confetto. In seguito stendete un rossetto della medesima nuance aiutandovi con un pennellino per labbra. Completate il make up labbra con un tocco di luminosità: un velo di lipgloss trasparente.

La manicure o nail art primaverile

La voglia di primavera pervade anche la manicure e la nail art. Ma qual è esattamente il trend unghie della primavera 2022? Le nuance pastello sono le ideali se amate i colori tenui e delicati, in perfetto stile bon ton. Potete spaziare dal rosa cipria all’azzurro cielo, dal beige ambrato al color lavanda. Via libera, dunque, agli smalti dei toni del sorbetto al melone o delle gustose pesche e albicocche, che alleggeriscono e rallegrano la manicure.

 

(Fonte immagine: Unsplash)
CONDIVIDI