Trattamento viso con ossigeno iperbarico

0
trattamento-viso-ossigeno-iperbarico

Il trattamento del viso con l’ossigeno iperbarico rappresenta una delle ultime novità in tema di trattamenti estetici per ringiovanire la pelle del viso. Intanto questa metodica consiste nel trattare il viso con l’ossigeno puro, per rigenerare in tal modo le cellule che sono responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

In questo articolo vi spieghiamo in cosa consistono questi trattamenti del viso con l’impiego dell’ossigeno iperbarico.

Ossigeno iperbarico per ridurre l’invecchiamento della pelle

trattamento-viso-invecchiamentoIntanto l’ossigeno, come ben sappiamo, è l’elemento fondamentale per tutte le cellule del nostro organismo. Basti solo considerare, che in caso di ridotta irrorazione sanguigna, il cervello va incontro all’ictus.

In particolare alcune ricerche condotte a partire dagli anni 90′, hanno evidenziato come col passare del tempo, si assiste a una riduzione dei piccoli vasi sanguigni che apportano l’ossigeno e le altre sostanze nutritive alle cellule.

In tal modo le cellule in caso di minore apporto di sangue, danno avvio al processo di invecchiamento. In particolare questa diminuzione dei microcapillari a livello della pelle, comporta una minore produzione di elastina e di collagene, tale carenza favorisce la formazione delle piccole rughe e quindi dell’invecchiamento cutaneo.

Venendo nello specifico al trattamento, grazie a un macchinario l’aria viene traformata in ossigeno puro al 90% e al contempo portata a una pressione superiore a quella atmosferica. Il gas emesso dall’apparecchio viene poi “sparato” sulla superficie della pelle da trattare.

L’impiego dell’ossigeno iperbarico si applica quindi sul viso del paziente, assieme a un gel contenente acido ialuronico. L’effetto immediato è un aumento dell’ossigeno e dell’afflusso di sangue nei tessuti.

L’ossigeno puro ad alta pressione favorisce la penetrazione dell’acido ialuronico più in profondità nel derma. In particolare le zone che possono beneficiare maggiormente di questo trattamento sono quelle dove le rughe si formano più facilmente, ovvero mani, viso, collo, décolleté.

L’ossigeno attivo topico agisce sugli strati più profondi della cute, andando a ringiovanire la pelle, rendendola più luminosa ed elastica.

Il trattamento è assolutamente indolore, e non invasivo. La seduta ha una durata di circa 45 minuti, ma va considerata la situazione personale del paziente, per cui la durata varia anche in funzione di variabili individuali. Per mantenere i risultati ottenuti sono previste un minimo di sei sedute, una a settimana, a cui farà seguito un richiamo mensile.

Fonte immagine: lineamary.it; youtube.com

PANORAMICA RECENSIONE
Trattamento viso con ossigeno iperbarico
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO