Aloe Ferox: cos’è, benefici e controindicazioni

0
aloe-ferox

L’aloe è una pianta grassa a larga diffusione che predilige i luoghi caldi e secchi. Era già molto nota nell’antichità a greci e latini, che ne conoscevano le proprietà e viene menzionata anche nella Bibbia. Comprende numerose specie, le più diffuse sono le seguenti: l’Aloe Barbadensis, l’Aloe Arborescens e l’Aloe Ferox. Nello specifico in questo articolo soffermeremo la nostra l’attenzione su quest’ultima.

L‘Aloe Ferox contiene grandi quantità di polisaccaridi, in particolare acemannano e di aminoacidi, ovvero i costituenti fondamentali delle proteine. Notevoli anche le quantità di ferro e calcio. Grazie a queste sostanze è nota per i suoi effetti disintossicanti e antinfiammatori.

Aloe Ferox: controindicazioni

Si cade spesso nell’equivoco secondo cui tutto ciò che è naturale non avrebbe effetti nocivi degni di sorta. In realtà non è così, perché ciò che è naturale non è detto che non possa presentare dei rischi per la nostra salute. D’altronde la maggior parte dei principi attivi dei farmaci vengono estratti proprio dalle piante.

In generale l’estratto di Aloe risulta ben tollerato, tuttavia l’assunzione per via orale del suo succo va evitata da parte di chi soffre di patologie riguardanti l’intestino, quali ad esempio il morbo di Crohn, gastriti, coliti, appendiciti, enteriti e tumori maligni. Le donne in gravidanza non devono assumere estratti di Aloe. In soggetti molto sensibili può causare invece diarrea prolungata, in tal caso si consiglia quindi di utilizzarla con moderazione.

Aloe Ferox: benefici

Questa pianta possiede delle proprietà benefiche per la salute, che le sono state riconosciute sulla base di una serie di studi scientifici. In particolare dalle ricerche effettuate sono emersi gli effetti anti-infiammatori, anti-batterici e lenitivi (rinfresca e idrata in caso di scottature) dell’Aloe. Inoltre ha effetto anche sul sistema immunitario in quanto agendo sul macrobiota, ovvero sulla composizione della flora intestinale, aiuta a contrastare le infezioni batteriche e quelle parassitarie.

Aloe Ferox per dimagrire

Non da ultimo all’Aloe Ferox sono riconosciute anche delle proprietà dimagranti. Sotto forma di integratori può aiutare nel perdere peso in quanto presenta delle sostanze che vanno ad interferire con il rilascio dei mediatori infiammatori, quali le prostaglandine che sono prodotte dal metabolismo dell’acido arachidonico, che si attiva proprio quando vi è un processo infiammatorio in atto nell’organismo. L’aloesina è il principo attivo più importante che consente di accellerare il metabolismo basale e quindi il dimagrimento.

PANORAMICA RECENSIONE
Aloe Ferox: cos'è, benefici e controindicazioni
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO