Burro di Murumuru: cos’è, proprietà e benefici

burro murumuru
burro semi murumuru

Il burro di murumuru o burro di semi di murumuru proviene dall’Amazzonia e appare come un cremoso burro di semi di colore bianco-marroncino chiaro.

Il burro di murumuru è un burro ricco di acidi grassi, acido oleico, vitamina A e riveste importanti proprietà infiammatorie e antibatteriche.

Ciò che lo rende il miglior prodotto naturale per la cura della pelle è la presenza di vitamina A, C, di acidi grassi Omega 3, 6, 9, di acido laurico, di acido oleico, linoleico e palmitico.

Scopriamo in questa guida di Consigli Benessere quali sono le proprietà ed i benefici del burro di Murumuru.

Burro di Murumuru: da dove si ricava?

Il burro di Murumuru deriva dalla palma Murumuru nella foresta pluviale amazzonica del Brasile.

Il burro di Murumuru è stato usato come ingrediente cosmetico per secoli. Tradizionalmente, i semi della palma murumuru venivano usati per ammorbidire e proteggere i capelli.

La sua alta concentrazione di vitamine e acidi grassi – combinata con la sua consistenza facile da diffondere – lo ha reso un ottimo prodotto per levigare e lenire.

Il burro di Murumuru è inodore e la sua tonalità cromatica varia da bianco-giallo a marrone chiaro.

I benefici del burro di murumuru sono noti per le loro proprietà curative, che possono essere attribuite alla presenza di steroli vegetali come acido oleico, palmitico, stearico e linolenico.

Tali proprietà rendono il burro di semi di murumuru efficace nella cura delle eruzioni cutanee, delle cicatrici, delle smagliature, delle ustioni, delle punture d’insetto e dell’acne.

I benefici del burro di murumuru sono simili a quelli dell’olio di cocco per la sua composizione chimica. Il burro di murumuru è costituito dall’85% di grassi saturi, dal 12% di grassi monoinsaturi e dal 3% di grassi polinsaturi.

Mentre la composizione dell’olio di cocco è costituita dal 91% di grassi saturi, dal 6% di grassi monoinsaturi e dal 3% di grassi polinsaturi.

Le sue proprietà aiutano a nutrire pelle e capelli.

Burro Di Murumuru: i benefici

Ecco i benefici del burro di mururu.

Idrata i capelli

L’uso di burro murumuru sui capelli aiuta a ridurre la perdita di proteine in tutti i tipi di capelli. E, poiché questo burro è ricco di acido laurico e penetra facilmente all’interno del fusto dei capelli, è ottimo da usare come idratante.

Antinfiammatorio e curativo

Il burro di Murumuru vanta interessanti proprietà antinfiammatorie. Arrossamento e gonfiore sul viso possono essere calmierati applicando burro di semi di murumuru.

Riduce le rughe

Come il burro di cupuacu, il burro di murumuru ha livelli significativi di vitamine A ed E, il che significa che promuove una forte attività antiossidante.

Gli antiossidanti sono importanti agenti anti-invecchiamento. Proteggono le cellule della pelle dai radicali liberi che possono portare all’invecchiamento precoce e alla pelle dall’aspetto opaco. Il burro di Murumuru stimola la produzione di collagene.

Guarisce le ferite

Il burro di Murumuru ha proprietà idratanti, per questo ferite, tagli e abrasioni vengono guariti rapidamente con regolare applicazione del burro di murumuru.

Antibatterico

I benefici del burro di murumuru includono proprietà antibatteriche, antivirali e antisettiche.

Oltre a nutrire e guarire le lesioni cutanee come ustioni o tagli superficiali il burro di murumuru previene l’eczema e la psoriasi.

(Fonte immagine: wikimedia.it)

CONDIVIDI