Gravidanza extrauterina: cause e sintomi

gravidanza-extrauterina

La gravidanza extrauterina si verifica nel 2% delle gravidanze e non è sempre facile accorgersene. Detta anche ectopica, tale gravidanza si verifica quando l’ovulo fecondato si sviluppa al di fuori della cavità uterina (utero).

Generalmente una gestazione extrauterina non è in grado di giungere al termine, dal momento che l’embrione non è sviluppato completamente, e una tale gravidanza porta ad abortire spontaneamente. In base al posizionamento dell’embrione questa condizione può presentare caratteristiche e sintomi diversi.

Per quanto concerne i sintomi, i più comuni sono:

  • sangue dalla vagina
  • dolore addominale inferiore
  • svenimento

In un primo momento tale condizione si sviluppa come una gravidanza normale  e presenta tuttavia gli stessi sintomi, ossia: gonfiore al seno e nausea. A volte però può accadere che in alcune donne non si riscontra nessun sintomo e pertanto non sospettano di essere incinte.

Per quanto riguarda il sanguinamento vaginale, esso può variare da lievi a marroni perdite vaginali. Se accanto a questa sintomatologia si avverte un forte dolore addominale in questo caso bisogna avvertire immediatamente il medico perchè tale situazione potrebbe mettere a repentaglio la propria vita in quanto potrebbe provocare un’ emorragia  interna.

Quali sono le cause?

gravidanza-extrauterina-causeLe cause della gravidanza ectopica possono essere diverse. Sicuramente più a rischio sono le donne che hanno avuto in precedenza dei problemi alle tube.

Altri fattori di rischio possono essere: l’età avanzata delle future mamme, l’utilizzo prolungato della spirale che facendo il suo lavoro blocca l’ingresso dell’embrione in utero, l’essersi sottoposta a stimolazione ovarica durante il trattamento della fecondazione assistita.

Tuttavia molte donne vivendo una gestazione ectopica non presentano nessuno di questi  fattori  di rischio. Oggi è possibile seguire l’evolversi della situazione praticando ad esempio una terapia farmacologica.

Secondo una recente indagine, nel 50% dei casi le donne che hanno avuto una gravidanza extrauterina sono in grado di mettere alla luce figli completamente sani anche se bisogna tenere presente che il rischio di sterilità aumenta così come la probabilità di andare incontro a una seconda gravidanza ectopica.

Fonte immagine: magazinedelledonne.it; bebeblog.it

PANORAMICA RECENSIONE
Gravidanza extrauterina: cause e sintomi
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO