Il benessere del corpo e della mente in soli 15 minuti

fare attività fisica

Siete da mesi in smart working e avete completamente abbandonato qualsiasi attività fisica? Siete sempre stati un po’ pigri e solo l’idea di praticare uno sport non vi attira? Oppure avete troppi impegni e non trovate il tempo per fare esercizio? Qualunque sia la vostra situazione e attuale forma fisica, sappiate che non è mai troppo tardi per iniziare a curare il proprio corpo.

La vita sedentaria ha pessimi effetti sul nostro generale stato di salute. Infatti, non solo favorisce l’aumento del peso, ma, fra e altre cose, indebolisce la muscolatura, il cuore e, rallentando il metabolismo, può anche provocare fastidiosi problemi legati alla funzione intestinale. Se vogliamo mantenerci giovani, vitali e, soprattutto, sani, dobbiamo smettere di pensare al nostro corpo come ad un semplice “involucro”! Oggi vi vogliamo dare qualche consiglio per mantenervi in forma. Bastano pochi, anzi pochissimi minuti al giorno.

Il segreto è la costanza

Non tutti hanno il tempo di andare in palestra: le nostre giornate sono spesso frenetiche e ricche di impegni. Il primo passo da fare è stabilire quale momento della giorno vogliamo dedicare al nostro quarto d’ora di esercizio.

Se ci alleniamo in casa, decidiamo l’orario preciso dedicato all’allenamento, così come faremmo se ci recassimo in palestra. Può essere la mattina presto, prima di fare colazione, oppure al termine della giornata, quando abbiamo esaurito tutti gli impegni e vogliamo rilassarci. L’importante è la perseveranza: anche di fronte ad impegni imprevisti. Cosa c’è di più importante della nostra salute? Se ci alleniamo con costanza, anche 15 minuti sono sufficienti.

yoga corpo e mente

Riscoprire il piacere di un fisico tonico e sano

Una routine di 15 minuti deve comprendere vari esercizi. Anche se si tratta di un allenamento breve è sempre necessario eseguire alcuni movimenti di riscaldamento, mentre, al termine, si può fare stretching per rilassare la muscolatura. È opportuno utilizzare un abbigliamento comodo e un tappetino per gli esercizi a terra. Se possibile, scegliamo una stanza tranquilla e chiediamo a chi vive con noi (figli compresi!) di non interrompere la nostra routine.

Qual è l’ingrediente principale per un efficace allenamento giornaliero? Di sicuro, la motivazione. Ecco spiegato il successo dei canali YouTube di coloro che riescono a trasmettere entusiasmo e coinvolgere l’audience, come l’inglese Joe Wicks, un insegnante di educazione fisica che ha ormai quasi tre milioni di iscritti, oppure anche il canale italiano a cura di FixFit, che propone routine semplici, adatte anche ai principianti. Inoltre, una guida professionale, anche se completamente virtuale, è fondamentale per evitare di svolgere esercizi che possono provocare, ad esempio, un eccessivo sforzo alla schiena o stiramento dei muscoli.

Le routine che vengono proposte su internet, spesso sono studiate proprio come brevi allenamenti completi, che comprendono anche il riscaldamento e lo stretching sopra citati. In molti casi, non c’è necessità di acquistare una particolare attrezzatura, molti esercizi possono essere effettuati a corpo libero. Se non ci “muoviamo” da molto tempo, i pesi (anche piccoli), estensori o qualsiasi altro attrezzo, devono essere usati con cautela. Non si tratta di dimagrire o di avere gli addominali di un culturista, ma di rimettere in moto il metabolismo e di rinforzare il nostro corpo. Con il tempo, i risultati si vedono, eccome. E anche lo stato dell’umore ne risentirà in modo positivo.

Le arti marziali più “dolci”: ecco le discipline adatte a tutte le età

Avete mai sentito parlare di Tai Chi Chuan e di Qi Gong? Si tratta di due antiche discipline cinesi appartenenti alle arti marziali, il cui fine non è quello del combattimento, ma lo sviluppo dell’equilibro e della concentrazione, il rinforzamento dei muscoli e il mantenimento di un buono stato di salute, sia fisica che mentale. Insomma, si tratta di un vero toccasana e, soprattutto di un genere di allenamento che è perfetto anche per chi non è più giovanissimo.

Il Tai Chi Chuan, strettamente legato alla filosofia taoista, è basato su una sequenza armoniosa di movimenti. È fondamentale accompagnarlo con un’adeguata respirazione, che è il primo passo per poter gli esercizi correttamente. Per questo, sarebbe meglio praticarlo all’aperto. Se si è in casa, basta aprire la finestra, per poter respirare l’aria fresca proveniente dall’esterno. Il Tai Chi Chuan aiuta a riacquistare una corretta postura e la scioltezza nei movimenti. Inoltre, favorisce il benessere mentale attraverso brevi, ma intensi, momenti meditativi.

Il Qi Gong è una disciplina della “famiglia” del Kung Fu, praticata dai monaci Shaolin e diffusa in tutto il mondo sia dagli stessi monaci, che dai maestri che si formano in quest’arte, ovvero i Sifu. I movimenti alternano fasi di maggiore sforzo fisico ad altre dove prevale la componente riflessiva e di concentrazione. Se praticato con costanza, è perfetto per sviluppare forza nelle gambe, nelle braccia e aiuta a riconquistare l’agilità e l’equilibrio delle funzioni vitali.

CONDIVIDI