Mango: proprietà e benefici per salute, pelle e capelli

Simbolo del tropicale e dell’esotico, il mango è uno dei frutti più buoni che decorano le tavole in tutto il mondo nel periodo estivo. Noto fin dal XVI secolo, questo frutto originario del Sudamerica è diventato, negli anni, sempre più un toccasana per l’organismo ed una ottima soluzione per cure e rimedi naturali, che qui di seguito approfondiremo più nel dettaglio.

Le proprietà del mango

Cominciamo col dire che il mango è un frutto ricco di acqua e fibre. Il suo consumo quindi è uno stimolante naturale per l’attività intestinale e la diuresi, e dona naturalmente effetti sgonfianti per la pancia e soprattutto effetti anticellulite sempre ben accetti.

Questo frutto contiene inoltre tante vitamine, qualificandosi automaticamente come perfetto alleato per bellezza e salute. In particolare la vitamina A va a svolgere una funzione antiossidante, mantenendo la corretta salute della pelle e delle ossa. La vitamina C, invece, rinforza le difese immunitarie e riduce i sintomi da raffreddamento. La vitamina E previene malattie cardiovascolari e, grazie al potere antiossidante, aiuta a mantenere un aspetto giovanile. Le vitamine del gruppo B, invece, aiutano la lotta alla prevenzione di patologie al fegato e all’intestino.

Non finisce certamente qui: il mango ha dalla sua carotenoidi e altri nutrienti, utili per contrastare l’azione dei radicali liberi. Il carotene in particolare stimola la melanina, andando a favorire chiaramente l’abbronzatura. Al suo interno questo frutto esotico contiene una biomolecola particolarmente efficace per la prevenzione di tumori alla pelle e alla prostata: il lupeolo.

Il mango: rimedi naturali

Il mango è utile anche ai fini del benessere fisico: con esso si possono realizzare maschere da viso e cosmetici nutrienti per pelle e capelli. In che modo agiscono? Sfruttando le vitamine del gruppo B, che apportano benefici alla secchezza della cute e della chioma, anche contro le doppie punte. La maschera al mango possono essere realizzate mescolando la polpa frullata di mezzo mango a un cucchiaio di yogurt e due di miele. Il composto, spalmato sulla pelle per venti minuti, va poi risciacquato con acqua fredda.

Analoga operazione per maschere per capelli con il mango: mescolando la polpa di un frutto allo yogurt e a due cucchiaini di olio di mandorle, si ottiene una maschera che si può spalmare tra i capelli con l’aiuto d un pettine. Passati venti minuti, c’è da risciacquare con acqua tiepida e procedere poi al normale lavaggio di capelli. Non sottovalutate mai la buccia del mango, che è piena di vitamine ed antiossidanti: da essa si può ricavare un decotto, ottimo rimedio anti-età e contro il raffreddore stagionale.

CONDIVIDI