Medicina Olistica

Medicina Olistica

Cos'è la medicina olistica

Da anni ormai si sta facendo strada questa definizione ma pochi sanno di cosa si tratta nello specifico: la medicina olistica è una forma di medicina alternativa a quella scientifica riconosciuta che tiene conto dell'andamento globale di corpo e mente. I sostenitori di questa, tra i quali capeggiano figure come Rüdiger Dahlke e Claudia Rainville, ritengono che i sintomi manifestati dal corpo non siano da sopprimere, come invece fa la medicina ufficiale, ma da monitorare e controllare in modo da capire qual è il malessere globale che affligge l'organismo. La medicina olistica, in generale, ritiene che se è curata la psiche, un trauma di qualche genere, allora si possono avere risultati anche dal punto di vista fisico.

L'approccio olistico

L'approccio della medicina olistica tende ad affrontare unitariamente tutti i sintomi presentati dall'organismo, anche quelli che paiono indipendenti, secondo quello che i maggiori esponenti chiamano Asse PNEI ovvero, Asse psico/neuro/endocrino/immunitario. In base a questa visione, un problema endocrino, per esempio, è collegato ad un problema psichico o di altra natura; tenendo a bada il sintomo principale, si cerca di scovare il problema che sta a monte e lo si risolve mediante diversi tipi di intervento, in molti casi con le erbe officinali.

Curarsi con le erbe

Nella nostra cultura è caduta in disuso la conoscenza dei benefici delle erbe officinali: queste hanno molte proprietà curative e sono spesso più efficaci dei medicinali. I loro principi attivi agiscono su un problema: ad esempio la valeriana è universalmente apprezzata per le sue qualità distensive simili e maggiori a quelle della camomilla. Oppure possiamo pensare al biancospino che è utilissimo per chi ha problemi di extrasistole. Per la maggior parte dei problemi, dunque, esiste una pianta adatta a risolverli, basta solo informarsi su quale sia e seguire il metodo di preparazione che consenta una miglior resa di questi benefici.

camomilla

Camomilla: gli effetti ed i suoi benefici

Non tutti sanno che il vero nome della camomilla è Matricaria Chamomilla. Un nome antico quanto la conoscenza dei suoi innumerevoli benefici. La camomilla...
influenza

Influenza: sintomi e rimedi naturali per curarla

L'influenza non risparmia nessuno ed ogni anno, soprattutto nella stagione più fredda, implacabile, "miete le sue vittime". La maggior parte dei casi si verifica...
orzaiolo

Orzaiolo: cos’è e rimedi naturali

Gli occhi sono l’organo di senso principale dell’apparato visivo e proprio per questo la salute degli occhi è molto importante. Diversi sono i disturbi...
extrasistole

Extrasistole: cos’è, cause e rimedi naturali

Si parla di extrasistole, in gergo comune, quando il cuore perde un battito. Un individuo su due ne soffre e, solitamente, non è indice...
stitichezza

Stitichezza: cause e rimedi naturali

La stitichezza, o stipsi, non è certo un problema da sottovalutare. Il corretto transito intestinale e quotidiano è fondamentale per una vita in salute....
curcuma

Curcuma: che cos’è e i suoi benefici

La curcuma è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle zingiberacee. La curcuma pianta nasce spontaneamente in Asia meridionale, India e Malesia, laddove vi...
tarassaco

Tarassaco: che cos’è e i suoi benefici

Il tarassaco, comunemente chiamato dente di leone, è un pianta della famiglia delle asteracee dalle note proprietà depurative ed antinfiammatorie, così come la curcuma....
acacia

Acacia: che cos’è e i suoi benefici

L'acacia fa parte della famiglia delle febacee, una famiglia immensa, sono ben 100 le specie di acacie esistenti. Ogni tipo di acacia ha le...
coriandolo

Coriandolo: che cos’è e i suoi benefici

Il coriandolo, conosciuto anche con il nome di cilantro, è una pianta della famiglia delle Ombrillifere. Il nome significa "somigliante alla cimice" e, difatti,...
medicina-olistica

Medicina olistica: che cos’è ed i suoi fondamenti

La medicina olistica è una medicina alternativa che si ripropone una cura globale che non sia un mero palliativo dei sintomi ma la ricerca...