Memoria: come migliorarla e custodire i ricordi più preziosi

come-migliorare-la-memoria

La memoria è la capacità del cervello di assimilare le informazioni sensoriali ed esperienze che accumuliamo ogni giorno e trasformarle in ricordi. Possiamo richiamare i nostri ricordi alla mente volontariamente, oppure questi ci affiorano alla mente tramite stimoli esterni, come un profumo.

ricordo-emozioni

La memoria può essere principalmente di due tipi – a lungo o a breve termine. La prima ci permette di ricordare esperienze e nozioni per lunghissimi periodi di tempo, mentre la seconda dura solo qualche minuto. Pochissime informazioni della memoria a breve termine diventano ricordi a lungo termine, ma questi sono quelli che ci stanno più a cuore.

E allora come possiamo migliorare la nostra memoria, e ricordare le esperienze più belle della nostra vita? Ecco sei consigli.

Mangia sano

Una dieta sana ed equilibrata è essenziale per mantenere il cervello in forma. Fai il pieno di vitamine B, C ed E mangiando cibi come pollo, pesce, patate, pane integrale, prezzemolo, basilico, peperoni rossi, spinaci, mandorle, pinoli, mirtilli, kiwi, litchi ed olive. Cerca di inserire alimenti ricchi di antiossidanti nella tua alimentazione per combattere l’invecchiamento dei tessuti.

Dormi bene

Secondo uno studio di Neurobiology of Learning and Memory, il sonno non solo è fondamentale per un cervello sano, ma aiuta anche a consolidare i ricordi. Alcuni studiosi sostengono che un pisolino di un’ora aiuta a migliorare la memoria addirittura cinque volte. Per ricordare al meglio, cerca di dormire bene ogni notte.

Fai sport

Il movimento è essenziale per una mente sana. Mentre fai sport, il tuo flusso sanguigno aumenta, trasportando più ossigeno alle cellule cerebrali. Grazie a ciò, il nostro cervello riesce a svolgere le proprie funzioni in maniera più efficiente – dal creare ricordi ad imparare nuove nozioni.

Bevi caffè

Sappiamo tutti che bere troppo caffè fa male, ma se lo beviamo in quantità moderate, può avere degli effetti benefici. Alcuni studi hanno dimostrato che il caffè aiuta la prevenzione dell’Alzheimer. Inoltre la caffeina sembra riuscire a consolidare i ricordi, quindi bere caffè mentre ci si prepara per un esame è sempre una buona idea.

Allena il cervello

Non c’è modo migliore per mantenere un cervello giovane che quello di allenarlo. Una volta che abbiamo finito scuola, tendiamo a leggere meno e certamente ad apprendere meno nozioni nuove. Anche se lavoriamo cinque giorni a settimana, lo sforzo che il nostro cervello compie è certamente minore a quello che ci serve per imparare nuove cose. Cerca di fare meditazione, fare Sudoku o impara una nuova lingua – questi sono tutti modi eccellenti per tenere il cervello allenato.

Immortala i momenti preziosi

ricordo-bene-prezioso

Il modo più semplice per custodire i momenti preziosi, è quello di immortalarli. Fai foto o video dei momenti più importanti, o scrivi dell’esperienza e di come ti ha fatto sentire nel tuo diario personale. Se hai catturato degli scatti particolarmente belli, perché non stamparli su tela o collage e appenderli in casa, dove li potrai facilmente vedere? In questo modo, potrai rivivere i tuoi ricordi quando vuoi, per sempre.

Se vuoi scoprire di più sulla memoria e su come migliorarla, dai un’occhiata a questa infografica di Fotoregali.com.

 

PANORAMICA RECENSIONE
Memoria: come migliorarla e custodire i ricordi più preziosi
CONDIVIDI