Ortica: cos’è, proprietà e benefici

ortica proprietà benefici

Le proprietà e i benefici dell’ortica, particolare pianta, fastidiosa sulla pelle ma salutare dall’interno. Ma parliamone meglio. L’ortica viene utilizzata da tempi memori per trattare alcune condizioni infiammatorie e respiratorie. La sua radice è usata per supportare le funzionalità della prostrata.

Vero, non è proprio il massimo quando tocchi le sue foglie. Tutti noi abbiamo familiarità con le sue punture dolorose, succede quando ti avvicini troppo alle sue foglie o ai gambi. Ciò che devi sapere e che probabilmente non sai è che l’ortica produce un ottimo .

Che cosa è l’ortica?

Conosciamo bene questa pianta. O meglio, la sentiamo bene. Quante volte è capitato di fermarti in un prato o prendere un sentiero per il bosco, per poi ritrovarti con una bella eruzione cutanea dopo aver sfiorato una pianta di ortica? Tante volte, esatto.

Le ortiche sono una pianta perenne da fiore. Sono originarie dell’Africa settentrionale, dell’Asia, dell’Europa e del Nord America. Si costituisce di molti peli cavi pungenti, i tricomi, che si trovano sulle foglie e sui gambi. Questi agiscono come aghi che iniettano istamina, acido formico e altre sostanze chimiche che vanno a produrre una sensazione pruriginosa.

Ma il grande contenuto nutrizionale dell’ortica la rende una fonte di cibo popolare. Cotta a vapore, accompagnata agli spinaci, bevuta come tè, le sue foglie cotte ed essiccate perdono la loro puntura. Le sue proprietà sono toniche per una buona salute generale.

Ortica proprietà: come funziona

L’ortica è ricca di vitamine, minerali, oligoelementi e fitonutrienti tra cui clorofilla e carotenoidi di colore verde intenso. Sono più di cento i componenti chimici all’interno dell’ortica, e sono:

minerali
ferro, fosforo, potassio, calcio, magnesio, manganese, rame, stronzio

vitamine
vitamine del gruppo A, B, C e K

fitonutrienti
clorofilla, beta-carotene, luteina, quercetina, rutina.

Ortica benefici: perché fa bene

Il tè in foglie di ortica ha un sapore abbastanza simile al tè verde. Presenta una struttura morbida con ricchi sapori erbacei e terrosi. Il tè ha un gusto simile al fieno che può essere uniformato con l’aggiunta di un goccio di miele. Ma perché fa bene?

L’ortica fa bene agli occhi

L’ortica contiene alte concentrazioni di vitamina A e beta-carotene. Questi sostengono la salute degli occhi. Come? Supportano la retina e garantiscono una corretta risposta visiva alla luce. Lo affermano determinate ricerche scientifiche che sostengono anche come le foglie di ortica contengano una quantità di beta-carotene dieci volte superiore a quella contenuta nel grano.

Allevia il dolore

Può sembrare un bel controsenso ma l’ortica sotto infusione può aiutare a ridurre il dolore grazie alle sue proprietà antiinfiammatorie. Bere del tè all’ortica allevia il mal di testa e il dolore articolare cronico. Sì, aiuta contro l’artrite.

Inibisce lo stress ossidativo

Esattamente come altre tisane, l’ortica assimilata come tè contiene antiossidanti che prevengono lo stress ossidativo. Che cosa è? È una forma di ruggine del corpo che spezza le cellule le quali, di conseguenza, non possono funzionare in modo corretto. Lo stress ossidativo viene accelerato dai radicali liberi, cellule non cariche che si attaccano alle cellule umane e provocano il caos.

Radicali liberi e stress ossidativo sono connessi all’invecchiamento precoce e malattie neurologiche.

Abbassa il rischio di infezione

L’ortica ha proprietà antimicrobiche e antibatteriche che sono in grado di prevenire un’infezione. La scienza dice anche che l’ortica è efficace nel prevenire le ulcere causate dal consumo di alcol.

Sostiene la salute del cuore

Le proprietà e i benefici dell’ortica possono contribuire a proteggere il cuore da malattie cardiovascolari come i coaguli di sangue e l’ipertensione. Questo perché la pianta contiene composti fenolici che aiutano a prevenire la malattia coronarica. Ciò significa che si abbassa la pressione sanguigna, riducendo lo sforzo sul cuore. Inoltre, le proprietà antiinfiammatorie dell’ortica riducono l’infiammazione delle arterie e dei vasi sanguigni.

CONDIVIDI