Perché si dice avere il colpo della strega?

0
perchè-si-dice-colpo-della-strega

Chi di noi non ha sentito di parlare del famigerato colpo della strega? Intanto con tale termine si intende un mal di schiena così forte da non permetterci neanche di muovere la colonna vertebrale. Tale mal di schiena acuto e doloroso si localizza in particolare nella parte bassa della schiena e quindi perlopiù in zona lombare.

In realtà questo modo di dire origina da una storia ben precisa che rigurgita di superstizione e di ignoranza. Tutto prende origine attorno al 1600 in Germania nella città di Leonberg, dove un’anziana di 73 anni, di nome Katharine, viene accusata di stregoneria da 49 persone che ne testimoniano la colpevolezza. Proprio per effetto di questa imputazione la donna fu condannata al rogo. Riguardo ai capi di accusa, un uomo le imputava di aver fatto ammalare la moglie di un vicino di casa, un altro invece sosteneva che la donna avrebbe provato ad acquistare il cranio di un signore per farne un calice o per esibire in casa questo macabro trofeo, mentre un altro l’accusava di aver provocato un malore a una persona per effetto di malocchio.

Ma fatale le fu l’incontro, mentre passeggiava per le strade della città, con una bambina di 12 anni che trasportava dei mattoni roventi destinati al forno di un’osteria. La donna per sbaglio urtò la bambina che ebbe un colpo al braccio, nei giorni seguenti tale dolore raggiunse anche la schiena. La dodicenne accusò l’anziana. Il dolore alla schiena naturalmente non le era stato causato dall’anziana signora che l’aveva urtata per sbaglio, ma dal peso di questi mattoni roventi. Allora le tenebre della superstizione e dell’ignoranza ottenebravano spesso il retto giudizio da parte del popolino e non solo. D’altronde vi era la credenza che alcune donne che esercitavano le arti occulte, in particolare la magia nera, fossero in grado di immobilizzare le loro vittime anche solo toccandole.

In realtà vi è anche un’altra ipotesi che ha sempre a che vedere con la cattiva fama di alcune donne che il popolino bollava come streghe. Tali donne in odore di stregoneria, che spesso erano di aspetto orripilante, per magia riuscivano a cangiarsi in incantevoli dame, di cui gli uomini si invaghivano fino a perdere la testa. Ad esempio qualche galante corteggiatore, chinatosi per un baciamano passionale, nello stesso istante in cui toccava la mano della strega, pagava a caro prezzo l’atto di riverenza alla bellezza femminile, in quanto si si bloccava in questa posizione senza riuscire più a muoversi.

PANORAMICA RECENSIONE
Perché si dice avere il colpo della strega?
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO