Quale tipo di barba piace alle donne?

Barba

La barba ormai è un’autentica moda, che dona mascolinità e sensualità all’uomo ed è probabilmente il suo tratto più distintivo. Considerata un potente agente erotico, la barba ha preso sempre più piede in una società che oggi ha dei canoni sempre più stringenti a cui sembra necessario doversi adeguare. Anche i più ligi sostenitori della sbarbatura, col tempo, si sono dovuti arrendere.

La barba peraltro mette in stretta relazione due universi, quello maschile certamente, ma anche quello femminile. Ragion per cui è lecito chiedersi se la barba piaccia o meno alle donne e, se sì, che tipo di barba attira i gradimenti del gentil sesso. Qui di seguito le risposte.

La barba piace, ma a qualche condizione

Studi scientifici hanno eletto la barba come un potente segnale socio-erotico e un ovvio marcatore biologico dello sviluppo sessuale. In poche parole, più si è barbuti più si è sviluppati sessualmente. Per questo motivo la risposta è sì: ad una maggioranza sempre più crescente di donne, facciamo al 70%, la barba piace e probabilmente piacerà sempre di più. Ma ci sono delle condizioni.

Senza dubbio il troppo storpia per cui cominciamo col dire che alle donne l’uomo barbuto piace ma se rispetta determinati parametri. D’altronde, sui gusti non si deve discutere. Mai.

Barba: alle donne piace incolta (ma non troppo)

Appurato che alle donne l’uomo con la barba fa “sangue”, vediamo ora il primo degli stili più apprezzati dal sesso femminile. Barba incolta ma ben curata e definita è uno dei look che più rende sensuale l’uomo all’occhio della donna.

Per barba incolta si intende una barba che non superi i tre centimetri e non risulti dunque né troppo folta né troppo lunga. Proprio per questo, al fine di tenere una lunghezza di barba idonea, è necessario prendersene cura con più assiduità. E quindi regolarla con forbici e pettine e dare di tanto in tanto una spuntatina.

Ma anche corta e ben definita

L’uomo imberbe, si è capito, non piace più di tanto. La barba, invece, acquista sempre più consensi. Alle donne, dimostrano sondaggi recenti, la barba piace anche corta, a patto che sia omogenea e ben curata. Studi recenti confermano che il 33% delle donne ama l’uomo con la barba corta e ben curata. Alla George Clooney dei tempi d’oro, per intenderci. Quell’accenno di barba che dà all’uomo quel tocco di mascolinità che occorre.

Lo stesso studio di cui sopra certifica che un altro 63% di campione femminile preferisce una barba ben definita. In questo caso non importa se il taglio di barba sia lungo, corto, folto o incolto. L’importante è che abbia dalla sua le geometrie necessarie per mettere in risalto il viso e altri tratti distintivi della virilità.

In questo caso, non è necessario riprodurre il look dell’ex sex symbol Clooney, ma nemmeno il look del brillante Tom Hanks in “Cast Away”.

Fonte immagine: Ducati by Imetec

CONDIVIDI