Raucedine: cause e rimedi naturali

raucedine

La raucedine è la sensazione tipica di perdita della voce. Non si tratta di un’afonia, ossia di un’incapacità totale alla fonazione, piuttosto di un senso di perdita della voce dovuto a voce roca o velata. È tipica delle malattie invernali, ad esempio l’influenza, e dei colpi di freddo che causano una perdita temporanea della voce o quello che a noi pare ciò. In effetti, la raucedine consente la fonazione, ma, ad esempio, impedisce spesso di cantare a causa della perdita intermittente della voce e della sua maggiore gravezza.

La raucedine è , tra le quali anuna delle patologie più note tra quelle che possono colpire la vocenoveriamo la fonoastenia, ossia una diminuzione dell’intensità di emissione della voce ma non la sua perdita totale, detta tecnicamente afonia. Una delle cause dell’abbassamento di voce è sicuramente il reflusso gastroesofageo che va ad inficiare il tratto orale e quindi anche le corde vocali. In tal caso, la perdita della voce può non risolversi in breve tempo, a meno che non si effettui tempestivamente una cura antireflusso con inibitori della pompa ed anti-acidi. L’infiammazione alla gola può portare ad un abbassamento di voce fastidioso e doloroso, spesso catarroso che può essere tuttavia risolto anche con metodologie naturali.

Raucedine: 5 rimedi naturali

Dopo aver visto insieme in cosa consiste la raucedine e quali sono sintomi e cause principali vediamo 5 efficaci rimedi naturali per la raucedine.

  1. Riposo vocale. E’ tra i rimedi naturali per la raucedine più conosciuto. Sembra difficile non parlare ma più sforzeremo la voce più ci vorrà del tempo per riacquistarla.
  2.  Fumenti col bicarbonato. Possono essere molto utili per far tornare la voce perduta o per ritrovare tono. Sciogliere in circa due litri di acqua bollente qualche goccia di olio essenziale alla menta e due cucchiaini di bicarbonato
  3. Evitare fumo e caffè sono delle buone abitudini per migliorare la salute delle corde vocali ed impedire l’insorgenza di patologie a loro carico
  4. Erisimo, anche conosciuta come l’erba dei cantanti. Esso è in grado di far tornare in breve tempo la voce, alleviando anche le infiammazioni delle alte vie respiratorie. E’ molto efficace sia la tintura madre di erisimo ma anche sotto forma di tisana. Per un’ottima sciroppo di erisimo bollire un litro di acqua e poi aggiungere 30gr di erisimo (sia foglie che fiori essiccati). Lasciare in infusione per qualche minuto e poi filtrare il tutto. Aggiungere 200gr di miele e mescolare per bene. Assumere due cucchiaini un paio di volte al giorno.
  5. Zenzero. Lo zenzero è un vero toccasana per la nostra salute. Molto efficace una tisana con zenzero, miele e limone. Lasciar macerare un po’ di zenzero grattugiato con miele e succo di limone. Far bollire una tazza di acqua, aggiungerla allo zenzero in macerazione e lasciare in infusione per circa 15minuti. Una volta trascorso il tempo di infusione necessario filtrare il tutto e bere l’infuso un paio di volte al giorno.

Fonte immagine: retenews24.it

PANORAMICA RECENSIONE
Raucedine: cause e rimedi naturali
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO