Smettere di fumare: benefici e consigli pratici

smettere di fumare

Fumare fa male alla salute: è difficile spegnere l’ultima sigaretta una volta per tutte, fumare è una vera e propria dipendenza, ma con le giuste motivazioni e prodotti, si può definitivamente dire addio al fumo attivo.

Ci sono tante buone ragioni per iniziare ad intraprendere la strada per smettere di fumare. In primis, bisogna considerare il fatto che tra i fattori di rischio che favoriscono lo sviluppo del cancro, il fumo è uno dei più importanti.

Sono tantissime le ricerche scientifiche e gli studi che validano la tesi che fumare comporta un maggiore rischio di sviluppare malattie tumorali, patologie cardiache come infarti, ictus, e altre patologie alle vie respiratorie o polmonari.

E, allora, ecco la guida utile che raccoglie tutti i buoni consigli ed i benefici derivanti dallo spegnere definitivamente una volta per tutte la sigaretta.

Quali sono le buone ragioni per farlo?

Smettere di fumare si può! Anche se non è una semplicissima impresa, dire addio alla sigaretta è possibile: basta tanta buona volontà, impegno e, soprattutto, occorre conoscere quali sono gli effetti negativi del fumo.

Gli effetti negativi di questa abitudine si riflettono non solo sul quadro clinico e sullo stato di salute della persona, sulla sua probabilità di vivere a lungo, ma anche su altri aspetti della vita quotidiana.

Ecco i buoni motivi e i buoni propositi per combattere la dipendenza dal tabagismo.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la sigaretta è il nemico numero 1 della salute umana: chi fuma ha maggiore probabilità di sviluppare malattie tumorali ai polmoni, alle vie respiratorie, alla gola, al seno, all’intestino, alla vescica, al colon e ad altri organi.

Attraverso il circolo sanguigno, le sostanze cancerogene contenute nelle esalazioni del tabacco possono raggiungere qualsiasi organo del corpo.

Inoltre, il fumo danneggia in maniera diretta e grave i vasi sanguigni, favorendo i processi di aterosclerosi che possono portare all’insorgenza di malattie cardiache come l’infarto o l’ictus.

Smettendo di fumare si può ridurre notevolmente il rischio di sviluppare tutte le patologie tumorali e quelle cardiache, con la conseguenza di migliorare lo stato di salute fisico.

Inoltre, si può beneficiare della libertà psicologica dal tabagismo: la consapevolezza di essere liberi è fondamentale per il benessere psicologico di ogni persona.

Molti riescono a dire addio al fumo quando ci si rende conto dello stato di schiavitù che il tabacco provoca: si pensi, ad esempio, all’ansia di restare senza sigarette o alla necessità di interrompere un’attività lavorativa per fumare.

Inoltre, denti gialli, macchie di nicotina sulle dita, invecchiamento cutaneo, disidratazione, pelle spenta sono altri fattori negativi derivanti dal fumo: smettere significa migliorare il proprio aspetto fisico.

Addio alla sigaretta: quali prodotti utilizzare?

Oltre alla forza di volontà, per smettere di fumare, si possono acquistare prodotti come Nicorette su siti di farmacie online autorizzati tipo shop.farmaciacavalieri.it.

Gomme, cerotti, inalatori possono aiutarci a dire definitivamente addio alla sigaretta, combattere la voglia di fumare e i sintomi dell’astinenza da nicotina durante il tuo viaggio verso una vita libera dal fumo.

Usando i prodotti Nicorette si può migliorare combattere una delle sfide più ardue della vita: la sigaretta.

CONDIVIDI