Tappetino chiodato svedese: cos’è e come utilizzarlo al meglio

tappetino chiodato svedese
tappetino chiodato svedese

Dolori alla schiena? Come ritrovare il benessere? Il tappetino chiodato svedese è un tappetino a cui sono attaccati dei dischetti di plastica che terminano con delle micropunte.

Il tappetino chiodato svedese consente di massaggiare il corpo senza fatica in totale rilassamento. Bastano pochi minuti del suo utilizzo per apportare numerosi benefici all’organismo umano.

Scopriamo in questa guida di Consigli Benessere che cos’è e come utilizzare il tappetino chiodato svedese.

Tappetino chiodato svedese: cos’è?

Il tappetino chiodato svedese è un tappetino utilizzato per fare yoga o ginnastica e, al suo interno, sono posti dei dischetti in materiale anallergico e plastico, muniti di piccole punte.

Tali punte agiscono sul corpo per agopressione e avviene il rilascio di endorfine, sostanze che favoriscono la riduzione e la scomparsa del dolore ed hanno un effetto analgesico.

Il contatto tra punte e corpo favorisce anche il rilascio dell’ossitocina, l’ormone dell’amore e della serenità. Ciò favorisce anche il totale rilassamento sia del corpo che della mente, venendo così a sperimentare una sensazione generale di benessere dell’organismo.

Tappetino chiodato svedese: come funziona?

Per essere utilizzato il tappetino chiodato svedese è necessario posizionarlo sul letto o su qualsiasi superficie su cui è possibile distendersi e stendere la schiena in modo tale da raggiungere il totale rilassamento.

È necessario che la schiena sia nuda e a contatto con le piccole punte del tappetino chiodato svedese per ottenere maggiori benefici.

I dischetti permettono di esercitare un automassaggio sui punti di agopuntura: basta distendersi sullo stesso tappetino.

Anche se inizialmente si può avvertire un dolorino nei punti in cui la pelle tocca le punte, nel giro di qualche minuto questa sensazione se ne andrà e si sperimenta una sensazione di totale rilassamento e di benessere olistico.

Una volta distesi sul tappetino non resta che respirare naturalmente e rilassarti completamente.

Tappetino chiodato svedese: quali sono i benefici?

I benefici derivanti dal corretto utilizzo del tappetino chiodato svedese sono numerosi:

  • miglioramento della circolazione: i dischetti aiutano a combattere i ristagni linfatici e sanguigni, migliorando l’aspetto della pelle e dei tessuti sottostanti. L’automassaggio che si esegue sulla circolazione tramite la pressione con il proprio peso sgonfiano, drenano gli arti e migliorano il microcircolo;
  • rilassamento profondo favorito dalla posizione sdraiata, ma anche dal massaggio sulle zone muscolari della schiena, delle spalle e della zona lombare;
  • riduzione della ritenzione idrica e della cellulite;
  • possibilità di fare in autonomia un po’ di ottima riflessologia plantare;
  • produzione di endorfine che consentono di modulare la soglia del dolore e agire da antidepressivi naturali endogeni;
  • produzione dell’ossitocina, l’ormone legato alla capacità di entrare in relazione con tutto ciò che ci circonda;
  • consente di praticare una riflessologia plantare, camminare a piedi nudi e massaggiare la pianta dei piedi.

(Fonte immagine: studiozara19.it)

CONDIVIDI