Tutti i benefici dell’acacia: ecco cosa devi sapere

L’acacia è stata usata per secoli nei medicinali, come ingrediente per la preparazione di alimenti e nella lavorazione del legno.

Gli egiziani e le tribù aborigene dell’Australia utilizzavano l’acacia in modi sorprendentemente diversi: dal cucinare i dolci al trattamento delle emorroidi.

La prima specie scoperta è stata chiamata Acacia nilotica dallo scienziato svedese Carl Linnaeus nel 1700 e, da allora, quasi 1.000 specie sono state aggiunte alla famiglia dell’Acacia.

Ma, quali sono i benefici dell’acacia? Scopriamolo in questa guida dedicata.

Acacia: quali sono i benefici?

Ecco i benefici dell’acacia:

#1. Allevia il dolore e l’irritazione

L’acacia ha una consistenza naturalmente appiccicosa e aiuta a ridurre l’irritazione e l’infiammazione, oltre ad essere particolarmente efficace nell’alleviare i dolori allo stomaco o alla gola.

#2. Guarisce le ferite

L’acacia è spesso utilizzata nei trattamenti topici per guarire le ferite.

Medici, scienziati e ricercatori ritengono che questo effetto possa essere dovuto ad alcuni dei suoi componenti chimici, come gli alcaloidi, i glicosidi e i flavonoidi. In uno studio, una specie di acacia nota come Acacia caesia è stata testata su ratti come parte di un trattamento topico della ferita.

Ha portato a una guarigione delle ferite più rapida rispetto al trattamento standard.

#3. Promuove la salute orale

L’estratto di una specie di acacia nota come Acacia catechu, a volte chiamato khair nero, può essere utilizzato in prodotti ad uso orale come il collutorio per prevenire le gengiviti.

L’acacia in polvere può essere utilizzata anche in un tipo di dentifricio alle erbe che pulisce i denti senza essere troppo abrasivo sullo smalto.

#4. Buona fonte di fibra

L’acacia contiene fibre dietetiche solubili in acqua (WSDF) che non sono solo buone fibre alimentari, ma sono anche utili per mantenere il colesterolo sotto controllo.

Uno studio ha mostrato che assumere 15 grammi di acacia in forma liquida ogni giorno aiuta a controllare la concentrazione di colesterolo plasmatico nel sangue.

L’acacia è una buona fonte di fibra alimentare contenuta in molti alimenti compresi i cereali, i succhi e gli yogurt.

#5. Riduce il grasso corporeo

L’acacia riduce il grasso corporeo. In uno studio che ha coinvolto 120 donne, 60 donne hanno assunto 30 grammi al giorno di acacia per sei settimane, mentre le altre 60 hanno assunto un placebo contenente solo 1 grammo di pectina.

I risultati hanno mostrato che le donne che hanno preso la l’acacia hanno ridotto il loro indice di massa corporea. Anche la percentuale di grasso corporeo è stata ridotta di oltre il 2%.

Fonte immagine: YouTube

CONDIVIDI