Yoga contro attacchi di panico, ansia e stress

0
yoga-contro-ansia-stress

La vita moderna con i suoi ritmi può risultare stressante. Ed in effetti ogni progresso ha il suo rovescio: quello della modernità è lo stress a cui è sottoposto l’individuo in società. Lo yoga, questa antica disciplina orientale, può venirci in aiuto anche per combattere uno dei mali moderni della società occidentale. Questa disciplina che rispetta in pieno il precetto antico mens sana in corpore sano, prevede otto stadi da raggiungere per arrivare al benessere sia interiore che esteriore.

Gli esercizi previsti per il corpo lo liberano infatti dalle tensioni, facendo finalmente distendere i muscoli tesi. Una volta curato il corpo si passa alla mente, in questo senso il controllo del respiro porta alla distensione della mente che non si focalizza più su quello che deve fare, ma semplicemente si rilassa e si quieta accogliendosi in se stessa. Lo yoga in effetti si presta molto bene a combattere sia gli attacchi di panico che lo stress. Nello specifico vi sono alcune posizioni che possono essere d’aiuto. Andiamo a vedere quali sono.

Gli esercizi yoga contro ansia, stress e panico

Questa antica pratica meditativa, concentrandosi sul respiro aiuta a distendere i nervi e rasserena l’animo. Vediamo le posizioni yoga più efficaci.

  1. La posizione del bambino. Si tratta di una posizione tipica dello yoga ed è detta balasana. Le ginocchia e i fianchi sono piegati, il petto si può appoggiare sulle cosce oppure tra le due ginocchia. La testa va allungata in avanti toccando il tappetino, le braccia invece possono distendersi lungo il corpo. Il corpo in questa posizione ricorda proprio un raccoglimento fetale.
  2. Uttasana. E’ una posizione molto semplice da realizzare: consiste nel toccarsi la punta dei piedi con le mani. Per ottenere tutti i benefici evitate però di spingere la testa verso la pancia.
  3. Posizione dell’albero. Si tratta di una delle posizioni più conosciute dello yoga. Ponetevi in equilibrio su una gamba e unite le braccia sopra la testa. L’esecuzione di questa asana ha anche un grande valore simbolico, in quanto sottolinea l’importanza dell’equilibrio che deve partire dalla base, perché soltanto se si hanno radici solide ci si può elevare al cielo.
PANORAMICA RECENSIONE
Yoga contro attacchi di panico, ansia e stress
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO