Alimentazione corretta contro acne

0
alimentazione-corretta-contro-acne

Prima di iniziare il nostro consiglio è sempre lo stesso: in caso di acne è bene rivolgersi a un dermatologo che prescriverà la cura più appropriata. Questo disturbo della pelle, per quanto non è stato accertato del tutto, potrebbe essere favorito anche da alcune abitudini nutrizionali scorrette. In questo articolo vi diamo delle indicazioni su quale alimentazione seguire per ottenere dei miglioramenti.

Alimenti consigliati

Intanto valgono alcune raccomandazioni di carattere generale. In questo senso sono da preferire gli alimenti a basso indice glicemico, in quanto l’insulinoresistenza è una condizione che facilita lo sviluppo dell’acne giovanile. Inoltre è bene ridurre i grassi, in particolare quelli di origine animale, oltre che le bevande e i cibi che contengono quantità eccessive di zuccheri. Da privilegiare invece l’assunzione di frutta e verdura.

  1. Sì alla verdura sia cotta che cruda da assumere in abbondanza. Questi cibi contengono elevati quantità di vitamine, sali minerali antiossidanti utili a molte attività dell’organismo.
  2. Legumi almeno due volte a settimana e cereali integrali. Ed in effetti quelli raffinati ad esempio pane, pasta riso sarebbe meglio sostituirli con quelli integrali. Il consumo di questi cibi aiuta a tenere l’indice glicemico sotto controllo.
  3. Frutta da consumare ogni giorno, almeno due o tre porzioni. Meglio ancora consumarla con la buccia dopo averla ben lavata.
  4. Il pesce andrà consumato invece tre volte a settimana. Va bene anche il pesce surgelato e quello in scatola preferibilmente al naturale. Gli omega 3 e gli omega 6 contenuti in abbondanza nel pesce, in particolare nel salmone, sembrerebbero avere degli effetti positivi nel trattamento dell’acne.
  5. Formaggi due volte alla settimana in sostituzione della carne. Su tutti da preferire il Grana Padano DOP perché presenta un elevato contenuto di grassi insaturi.
  6. Gli insaccati vanno consumati per non più di due volte a settimana. Da preferire i tagli magri, come la bresaola, o prosciutto crudo e cotto sgrassati.

Cibi permessi senza eccedere

  1. Alcolici e superalcolici, bevande zuccherate.
  2. Alimenti confezionati in quanto alcune sostanze chimiche che sono contenute negli imballaggi di plastica alimentare potrebbero portare a dei disordini e disequilibri ormonali.
  3. Latte. Da sconsigliare un consumo elevato a causa della possibile presenza di ormoni esogeni.
  4. Cioccolato. Non farà piacere ai tanti estimatori di questo alimento, ma a causa della presenza di grassi saturi e dell’aggiunta di zuccheri, questo alimento può favorire la comparsa dell’acne. Per gli stessi motivi vanno evitati i dolciumi e i prodotti da forno.
  5. Patatine, altri cibi fritti ricchi di grassi vanno consumati con moderazione in quanto potrebbero favorire l’insulinoresistenza.
PANORAMICA RECENSIONE
Alimentazione corretta contro acne
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO