Quante calorie ha una banana?

Le banane sono uno dei frutti più popolari del pianeta.

Sono ricche di nutrienti e contengono carboidrati e zuccheri ottimi per gli atleti, i bambini e per gli anziani.

Una banana acerba, di colore verde, contiene più amido, ma man mano che matura, si converte in zucchero.

Le banane sono un frutto facilmente digeribile, ma non tutte sono uguali: il numero di calorie dipende dalle dimensioni della banana.

Una banana di media grandezza conta solitamente circa 100 calorie, ma come tutti gli alimenti, le porzioni sono importanti.

Ecco una tabella che riporta quante calorie e quanti carboidrati sono contenuti in una banana:

  • Extra piccola (81 grammi): 72 calorie, 19 carboidrati
  • Piccola (101 grammi): 90 calorie, 23 carboidrati
  • Media (118 grammi): 105 calorie, 27 carboidrati
  • Grande (136 grammi): 121 calorie, 31 carboidrati
  • Extra large (152 grammi): 135 calorie, 35 carboidrati
  • A fette (150 grammi): 134 calorie, 34.2 carboidrati
  • Purea (225 grammi): 200 calorie, 51,3 carboidrati

Banana: una fonte di energia per gli atleti

Appartenenti alla famiglia delle Musaceae, le banane crescono in gruppi da 50 a 150 banane.

La banana contiene un sacco di carboidrati, più di un’arancia, ma apporta anche fibre e amidi, che possono saziarti più a lungo.

La fibra aiuta a rallentare il rilascio dei carboidrati nel sangue.

Tuttavia, è importante notare che le banane possono avere un maggiore effetto sui livelli di zucchero nel sangue rispetto alle arance o alle fragole.

Ciò significa che hanno più carboidrati e, in ultima analisi, hanno un indice glicemico più elevato.

Ricordiamo che l’indice glicemico e il carico glicemico misurano i livelli di zucchero nel sangue, che possono essere davvero importanti per i diabetici.

Tuttavia, molti considerano la banana una scelta intelligente per mantenere in equilibrio i livelli di zucchero nel sangue.

Le banane sono un ottimo frutto per i bambini e per chi pratica attività sportive come il ciclismo.

Il Journal of the International Society of Sports Nutrition ha studiato un gruppo di giovani ginnaste, di età compresa tra 12 e 14 anni.

Coloro che hanno consumato una banana prima della gara sono risultate più concentrate e hanno avuto meno cadute.

È chiaro che le banane sono una grande fonte di energia per gli atleti o chiunque svolga attività fisica, ma è meglio consumarli un’ora o due prima della gara.

Un consiglio utile è quello di non consumarle mai prima di una gara, potrebbero diminuire le prestazioni.

Fonte immagine: Draxe.com

CONDIVIDI