Tutto sulle carote viola: proprietà e benefici

Le carote viola sono ortaggi gustosi e offrono benefici specifici per la salute e per il benessere dell’organismo umano.

Tutti i tipi di carote sono altamente nutrienti, ma le carote viola sono particolarmente ricche di potenti antiossidanti noti per combattere l’infiammazione e apportare ottimi benefici.

Scopriamo quali sono i benefici delle carote viola e come includerle nel proprio piano dietetico.

Carote viola: il sapore tutto “orientale”

Sebbene le carote più popolari siano di colore arancione, in effetti, in natura esistono anche quelle di colore giallo, bianco e, pure, viola! La carota arancione che tutti conosciamo deriva dalla famiglia di carote gialle, che sono state sviluppate a seguito di una mutazione genetica. Le carote rosse e viola sono considerate una varietà orientale, mentre le carote gialle, arancioni o bianche sono conosciute come quelle di tipo occidentale.

Carote viola: proprietà nutrizionali

Tutte le carote, indipendentemente dal loro colore, sono ricche di sostanze nutritive: fibra, potassio, vitamina C, manganese, vitamina A e alcune vitamine B.

Inoltre, hanno un basso contenuto di calorie: 128 grammi di carote crude apportano solo 52 calorie.

Ciò che rende le carote viola nutrizionalmente uniche è l’elevato contenuto di antociani antiossidanti.

Gli antociani appartengono alla famiglia dei polifenoli e sono contenuti in tutta la frutta e verdura di colore viola come more, uva, patate viola, cavolo viola e carote viola.

Benefici delle carote viola

Gli antociani sono polifenoli che apportano molti benefici per la salute. Le diete ricche di cibi contenenti gli antociani, come le carote viola, possono proteggere da certe patologie come le infiammazioni. Gli antociani agiscono come agenti antinfiammatori riducendo i composti potenzialmente dannosi come le citochine pro-infiammatorie. La riduzione di questi composti previene le malattie cardiache. Ad esempio, una revisione di 24 studi ha dimostrato che le persone che hanno seguito una dieta ricca di antocianine, hanno migliorato significativamente il flusso sanguigno rispetto a coloro che non lo hanno fatto.

Un flusso sanguigno insufficiente cagiona la comparsa di malattie cardiache, motivo per il quale il miglioramento di questi fattori può ridurne il rischio. Gli antiossidanti, come gli antociani, aiutano a proteggere il corpo dallo stress ossidativo, dovuto allo squilibrio tra le molecole reattive chiamate radicali liberi e gli antiossidanti nel corpo.

Lo stress ossidativo è stato collegato a condizioni di salute come: cancro, declino mentale, malattie cardiache e invecchiamento. Diversi studi hanno dimostrato che gli antiossidanti presenti nelle carote viola possiedono proprietà antitumorali. Uno studio di 12 settimane ha scoperto che i ratti nutriti con una dieta integrata con estratto di carota viola avevano uno sviluppo meno canceroso rispetto a quelli che seguivano un regime alimentare normale.

Allo stesso modo, gli studi in provetta osservano che gli antociani possono inibire la crescita e la diffusione di cellule di cancro al seno, al fegato, alla pelle, al sangue e al colon.

Diversi studi dimostrano che le persone che consumano diete ricche di verdure tendono a pesare meno delle persone che mangiano meno ortaggi.

Le carote viola sono verdure a basso contenuto calorico ma altamente nutritive: un alimento che favorisce la perdita di peso.

 

 

 

 

 

 

CONDIVIDI