Dieta Dash

dieta-dash

Niente a che vedere con il potente detersivo. Però, se proprio volete trovare una similitudine, potete intendere la dieta Dash come una dieta ripulente e detossificante, una dieta che ci consentirà di raggiungere uno stile di vita sano. E’ considerata una delle diete più sane al mondo. Ci saranno validi motivi! Scopriamoli assieme.

La dieta Dash è una dieta appositamente studiata per combattere l’ipertensione e dunque aiutare a prevenire tutti danni causati da un’alimentazione errata e non salutare. E’ la dieta ideale per chi soffre di pressione alta ma l’elevato consumo di frutta e verdura la rende un vero e proprio stile di vita salutare che tutti dovrebbero prendere ad esempio. Banditi dall’alimentazione, chiaramente, tutti gli alimenti eccessivamente grassi che possono costituire un vero e proprio veleno per il cuore, di conseguenza sono ammessi tutti quegli alimenti che abbassano l’ipertensione.

La dieta Dash si compone di due fasi. Nella prima fase, non si consumano carboidrati e grassi ma solo proteine per accelerare il metabolismo ed avere, fin da subito, una notevole perdita di peso. La seconda fase della dieta mantiene i risultati raggiunti con la prima fase ed esclude da essa tutti i vegetali ricchi di amido che sono dannosi a livello cardiaco. Questo regime dietetico limita i carboidrati e li esclude quasi del tutto dal menù. Dunque, per tutti gli amanti della pasta, questa dieta sarà ostica. Via libera, invece, a pesce, carne bianca, frutta e verdura. Dopo due settimane, si perderà una taglia e sarà calato il colesterolo nel sangue.

Il metabolismo, con questa dieta, ne risulta profondamente accelerato. Non dovrete star lì a pesare cibi e a contare calorie ma potrete evitare solo i cibi glicemici. E’ chiaro che, di contro, se siete appassionati di dolci o, comunque, al dolce non potete proprio fare a meno, resterete delusi in quanto questa è una dieta che li esclude categoricamente, ovviamente proprio per l’alto tasso glicemico.

Ma quanto si perde con la Dieta Dash? E’ un regime dietetico molto depurativo che permette di dimagrire circa 4 chili in un mese.

Dieta Dash: esempio di menù settimanale

dieta-dash-menù

Fin qui abbiamo cercato di capire che cos’è la dieta Dash. Vediamo insieme, come abbiamo fatto anche per la Dieta Mediterranea, un esempio di menù della Dieta Dash molto semplice da seguire.

Lunedì

Colazione: 1 yogurt magro, 3 fette biscottate integrali con 30 gr di marmellata, un centrifugato di ananas fresco, tè verde o caffè senza zucchero.
Spuntino: 1 frutto fresco di stagione.
Pranzo: 200 gr di insalata verde e pomodori, un panino integrale con un hamburger di carne magra da 80 gr, insalata e pomodoro, una spremuta di arancia fresca.
Merenda: uno yogurt magro
Cena: zuppa con 60 gr di legumi (ceci, lenticchie o fagioli) con 3 cucchiai di salsa di pomodoro e spezie, 60 gr di ricotta vaccina, 200 gr di spinaci al vapore.

Martedì

Colazione: 150 gr di latte scremato, 30 gr di cereali integrali, una spremuta fresca di pompelmo, tè verde o caffè senza zucchero.
Spuntino: 1 frutto fresco di stagione.
Pranzo: 150 gr di petto di pollo ai ferri, insalata mista di lattuga, pomodori, carote, sedano, finocchi e cetrioli (a seconda della stagione), 1 fetta da 30 gr di pane integrale.
Merenda: 1 yogurt magro e 2 noci o 4 mandorle secche
Cena: 60 gr di spaghetti integrali con verdure di stagione e un cucchiaino di parmigiano grattugiato, 150 gr di finocchi cotti al vapore, 1 mela.

Mercoledì
Colazione: 150 grammi di latte scremato con una banana o altro frutto di stagione a scelta frullato, tè verde o caffè senza zucchero.
Spuntino: 1 yogurt magro bianco, 2 noci o 4 mandorle secche
Pranzo: un tramezzino o panino con 2 fette di pane integrale o ai cereali, un velo di ricotta o formaggio magro tipo philadelphia light spalmato, 50 grammi di petto di pollo, una fetta di insalata e una di pomodoro fresco, 100 grammi di carote e 100 grammi di sedano in pinzimonio (pinzimonio: 2 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva, niente sale ma spezie a piacere).
Merenda: 1 frutto fresco di stagione o un centrifugato di carote
Cena: 160 gr di orata, 100 gr di patate al forno con rosmarino, 200 gr di spinaci saltati in padella

Giovedì
Colazione: 150 gr di latte con 40 gr di crusca d’avena, 2 kiwi o 2 prugne, tè verde o caffè senza zucchero.
Spuntino: 1 yogurt magro bianco.
Pranzo: 80 gr di riso integrale con carciofi, 200 gr di insalata verde mista (crescione, lattuga, belga, scarola, songino, etc), 1 mela
Merenda: un centrifugato di frutta o verdura fresca di stagione a scelta, 2 noci.
Cena: 150 gr di petto di tacchino ai ferri, 200 gr di verdure miste alla griglia senza sale, 1 arancia

Venerdì
Colazione: uno yogurt magro alla frutta, 30 gr di pane integrale tostato con 2 cucchiaini di marmellata di frutta, tè verde o caffè senza zucchero
Spuntino: 1 frutto fresco di stagione
Pranzo: un toast con 2 fette di pane integrale tostato, 60 gr di prosciutto cotto e 30 gr di formaggio fresco magro (tipo ricotta o philadelphia light o formaggio primo sale), un’insalata abbondante di lattuga, carote, sedano, pomodori, 1 fetta di ananas fresco
Merenda: uno yogurt magro con 2 noci o 4 mandorle secche
Cena: 60 gr di spaghetti integrali con pomodorini freschi e spezie, 200 gr di bietole al vapore, 1 pera.

Sabato
Colazione: 150 grammi di latte scremato, 30 grammi di cereali integrali, 2 kiwi, tè verde o caffè senza zucchero
Spuntino: 1 yogurt alla frutta
Pranzo: 120 grammi di pesce spada alla griglia, 200 grammi di broccoli al vapore, 1 fetta da 30 gr di pane integrale
Merenda: 1 frutto di stagione a scelta, 4 mandorle secche
Cena: 60 gr di riso integrale con 80 gr di gamberi, 1 finocchio e 2 coste di sedano in pinzimonio, macedonia di frutta di stagione

Domenica
Colazione: 1 yogurt magro alla frutta o ai cereali, 1 banana, 2 biscotti secchi integrali, tè verde o caffè senza zucchero
Spuntino: 2 cucchiai in totale tra mandorle e noci secche
Pranzo: 70 gr di lasagne verdi condite con besciamella senza burro (preparata con latte e farina), piselli, prosciutto cotto a cubetti, verdure miste e due cucchiaini di parmigiano grattugiato, 150 gr di pomodoro con basilico fresco.
Merenda: 1 centrifugato di carote e sedano.
Cena: 150 gr di filetto di trota non affumicato alla griglia o al forno, 1 patata al cartoccio (con la buccia), 150 gr di bietole o finocchi al vapore, 1 coppetta di frutti di bosco senza zucchero

Avete mai provato la Dieta Dash? Raccontateci, se vi va, la vostra esperienza nei commenti.

Fonte immagini: perdipesoconme.com; nobl.info

PANORAMICA RECENSIONE
Dieta Dash
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO