Dieta dei cereali

dieta-cereali

I cerali, soprattutto quelli integrali, sono alla base di una sana alimentazione. I cereali integrali sono ricchi di vitamine e quindi stimolano il metabolismo. Inoltre, essendo ricchi di fibre svolgono un ruolo importante per il nostro dimagrimento. La dieta dei cereali è una dieta sana e equilibrata che può favorire un coretto funzionamento del tratto gastrointestinale, antiossidante e sgonfiante. La si può intraprendere per sgonfiarsi dopo le feste o l’assunzione di cereali può diventare una buona abitudine. Vediamo, insieme, quali sono i cerali che risultano essere un vero toccasana per la nostra salute.

Chi sono i nostri amici cereali?

Eccoli qua. Farro, orzo, soia, avena, riso, mais, grano saraceno e miglio. Scopriamo, insieme, le proprietà benefiche di ognuno di loro.

Il farro previene l’ipertensione, regolarizza la flora intestinale e tiene sotto controllo la glicemia. L’orzo aumenta la concentrazione, disintossica ed aiuta lo stomaco. La soia contiene vitamina A e vitamine B, fosforo, calcio, riduce gli effetti del colesterolo cattivo, fa bene ai reni e protegge prostata ed apparato urinario. L’avena è ricca di carotene, ferro, fosforo e magnesio e aiuta la crescita. Il mais, gustosissimo, protegge la tiroide, e contrasta il colesterolo nel sangue. Il riso è ipocalorico, ricco di sali minerali, sgonfiante e rinfrescante e protegge l’apparato intestinale. Se amate particolarmente quest’ultimo cereale vi rimandiamo alla pagina della Dieta del riso.

Dieta dei cereali: un esempio di menu settimanale

dieta-cereali-menù

Abbiamo capito che la dieta dei cereali è una dieta ricca di fibre e che quindi condiziona positivamente il nostro metabolismo. Vediamo insieme, come abbiamo fatto anche per la Dieta Mediterranea, un esempio di menù settimanale della dieta dei cereali, per riprendere un ritmo biologico sano, legato ad alimenti nutrienti e protettivi.

Per prima cosa ricordiamo sempre di bere tutti i giorni, appena svegli, un bicchiere di acqua con limone.

Lunedì

Colazione: una tazza di latte magro o di yogurt, caffè non zuccherato, 20 gr di muesli

Spuntino: un centrifugato

Pranzo: insalata di pasta di kamut (50 gr) con pomodori e una mozzarella; un pompelmo.

Merenda: un caffè senza zucchero; uno yogurt magro

Cena: 50 gr di prosciutto crudo magro; verdure grigliate; 70 gr di pane integrale

Martedì

Colazione: una tazza di latte magro o di yogurt, caffè non zuccherato, 20 gr di muesli

Spuntino: un centrifugato

Pranzo: insalata con 50 gr di orzo lessato, carote, zucchine tagliate a julienne, rucola e 30 gr di noci; una mela

Merenda: un caffè senza zucchero; uno yogurt magro

Cena: 150 gr di sogliola al vapore; cavoletti di Bruxelles al vapore; 70 gr di pane di mais

Mercoledì

Colazione: una tazza di latte magro o di yogurt, caffè non zuccherato, 20 gr di muesli

Spuntino: un centrifugato

Pranzo: insalata con 50 gr di farro, rucola e gamberetti; melone

Merenda: un caffè senza zucchero; uno yogurt magro

Cena: 120 gr di petto di pollo ai ferri; insalata di cavolo rosso, condita con olio e aceto; 70 gr di cracker di riso

Giovedì

Colazione: una tazza di latte magro o di yogurt, caffè non zuccherato, 20 gr di muesli

Spuntino: un centrifugato

Pranzo: insalata di orzo, preparata con 50 gg di orzo lesso, 2 uova sode e verdure sott’aceto, condita con olio e succo di limone; una mela verde

Merenda: un caffè senza zucchero; uno yogurt magro

Cena: 150 gr di salmone ai ferri; finocchi in pinzimonio; 70 gr di grissini di kamut; una pera

Venerdì

Colazione: una tazza di latte magro o di yogurt, caffè non zuccherato, 20 gr di muesli

Spuntino: un centrifugato

Pranzo: insalata di riso integrale (50 gr) con peperoni grigliati, sottaceti, una scatoletta piccola di tonno; una coppetta di frutti di bosco

Merenda: un caffè senza zucchero; uno yogurt magro

Cena: 150 gr di merluzzo al pomodoro; insalata mista; 70 gr di pane di cereali

Sabato

Colazione: una tazza di latte magro o di yogurt, caffè non zuccherato, 20 gr di muesli

Spuntino: un centrifugato

Pranzo: insalata di farro preparata con 50 gr di farro lessato, pomodori, 100 gr di mozzarella a dadini, basilico; prugne

Merenda: un caffè senza zucchero: uno yogurt magro

Cena: 50 gr di bresaola condita con rucola e scagliette di parmigiano; 70 gr di gallette di riso

Domenica

Colazione: una tazza di latte magro o di yogurt, caffè non zuccherato, 20 gr di muesli

Spuntino: un centrifugato

Pranzo: insalata di quinoa (80 gr) condita con 120 gr di petto di pollo grigliato e tagliato a dadini, pomodorini, valeriana; una macedonia di frutta

Merenda: un caffè senza zucchero; uno yogurt magro

Cena: 120 gr di bistecca ai ferri; insalata mista, condita con olio e limone; 70 gr di pane di mais

Come sempre vi ricordiamo che prima di intraprendere qualsiasi tipo di regime dietetico sarebbe opportuno consultare il vostro medico di famiglia o un dietologo di fiducia che saprà darvi i giusti consigli.

Voi avete mai provato la dieta dei cerali? Lasciateci, se vi va, le vostre testimonianze nei commenti.

Fonte immagine: iunoy.com; gecobiondo.eu

PANORAMICA RECENSIONE
Dieta dei cereali
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO