Fagiolini: proprietà, benefici e valori nutrizionali

fagiolini proprietà e benefici

I fagiolini sono una fonte economica, versatile e facile da trovare di carboidrati sani, proteine, fibre e micronutrienti. I valori nutrizionali variano in base a come vengono preparati o lavorati, ma, in generale, questo legume è un’ottima aggiunta al tuo piano di alimentazione. È una verdura verde con pochissimi grassi, colesterolo, sodio e zucchero.

La raccolta dei fagiolini è un processo interessante. I legumi freschi sono baccelli commestibili, raccolti all’inizio del ciclo di crescita della pianta. Man mano che maturano, i baccelli si induriscono, diventano fibrosi e non commestibili.

Se il tuo piatto preferito è la tradizionale casseruola, prova una versione più sana. Oppure cuoci i fagiolini al vapore o arrostiscili. Non cuocere troppo e condisci con erbe fresche e una spruzzata di succo di limone.

Fagiolini: le proprietà

  • carboidrati

sono una buona fonte di carboidrati complessi. L’amido fornisce al corpo energia rapida e potrai trarre beneficio dalle fibre che aiutano a stabilizzare lo zucchero nel sangue, aumentare il senso di sazietà e migliorare la salute dell’apparato digerente. Sono anche a basso indice glicemico.

  • grassi

non c’è quasi grasso nei fagiolini. Tieni però presente che il modo in cui prepari i fagiolini influisce sul contenuto di grassi. Molte persone li cuociono a vapore e li aggiungono al burro o li fanno soffriggere in olio d’oliva. Questi metodi di cottura aggiungono grasso al cibo.

  • proteine

ogni porzione di fagiolini (freschi, congelati o in scatola) fornisce quasi 2 grammi di proteine.

  • vitamine e minerali

i fagiolini danno al corpo diversi nutrienti chiave come la vitamina K, una vitamina liposolubile che aiuta con le funzioni di coagulazione del sangue. Una porzione di fagiolini crudi fornisce il 16 per cento della dose giornaliera raccomandata di vitamina C e il 5 per cento dell’apporto quotidiano di vitamina A.

Sono una buona fonte di folati di vitamina del gruppo B, riboflavina e tiamina, ma anche di rame e magnesio.

I valori nutrizionali

I fagiolini contengono:

  • grassi
  • carboidrati
  • fibre
  • zucchero
  • proteine
  • calcio
  • ferro
  • magnesio
  • fosforo
  • potassio
  • vitamina A e K
  • folato.
fagiolini valori nutrizionali
fagiolini proprietà e benefici

Fagiolini: i benefici

Nonostante siano legumi a basso contenuto di calorie, i fagiolini contengono molti nutrienti importanti che forniscono diversi benefici per la salute. I legumi sono ricchi di antiossidanti, tra cui la vitamina C, flavonoli, quercetina e kaemferol. Questi antiossidanti combattono i radicali libero nel corpo, aiutando a ridurre il danno cellulare e abbassando il rischio di incorrere in determinate condizioni di salute.

Salute del cuore

Sono ricchi di fibre, un nutriente davvero importante. La fibra solubile, in particolare, può aiutare a migliorare la salute del cuore, abbassando i livelli di colesterolo.

Salute dell’intestino

La fibra dei fagiolini aiuta a mantenere il sistema digestivo sano e funzionante, senza intoppi. Se hai un disturbo digestivo, come la sindrome dell’intestino irritabile, tuttavia alcuni tipi di fibre possono fare più male che bene, lasciandoti con gas, gonfiore e dolori. In questo caso dovresti evitare la dieta FODMAP, si tratta di carboidrati che potrebbero non essere digeriti o assorbiti bene. I fagiolini sono un alimento a basso contenuto di FODMAP, migliorano quindi i sintomi dei disturbi digestivi.

Gravidanza sana

Una singola porzione di fagiolini contiene circa un terzo dell’assunzione giornaliera raccomandata di folato, una vitamina B necessaria per la crescita e lo sviluppo del feto.

Depressione

Soddisfare il fabbisogno giornaliero di folati può aiutare con la depressione. Un adeguato consumo previene un eccesso di omocisteina nel corpo che va a impedire al sangue e ad altri nutrienti di raggiungere il cervello e interferire con la produzione degli ormoni del benessere: serotonina, dopamina e norepinefrina, che regolano l’umore, il sonno e l’appetito.

(Fonte immagini: Pixabay)

CONDIVIDI