Frutta di stagione: la tabella completa mese per mese

0
frutta-di-stagione

Consumare la frutta di stagione è una scelta importante non soltanto da un punto di vista alimentare ma anche ecologico, in quanto si tratta di una dieta a basso impatto ambientale. Sui banconi dei supermercati troviamo un’infinita varietà di frutta fresca ma non tutta quella che vediamo esposta è tipica del mese e della stagione che stiamo vivendo. In questo articolo andremo ad esaminare la tabella della frutta di stagione mese per mese.

Calendario frutta di stagione

La stagionalità di frutta e verdura è molto importante per una corretta alimentazione, ma qual è la frutta tipica di ogni mese? Scopriamolo insieme attraverso una semplice tabella.

Gennaio

frutta-di-stagione-agrumiE’ il mese degli agrumi. Arancia, mandarancio, e pompelmo non possono mancare sulle nostre tavole. Sono molto importanti in quanto contengono notevoli quantità di vitamina C che sono utili per prevenire le sindromi influenzali. Gennaio è anche mese di banane, cardi, limoni e kiwi.

Febbraio

Anche a febbraio troviamo un’abbondanza di alimenti ricchi di vitamina C come il pompelmo e il limone. In questo mese saranno presenti sulla nostra tavola le pere e le mele. La banana che è nel suo periodo stagionale migliore, acquisisce un sapore più dolce.

Marzo

Marzo invece è il mese dei limoni. E’ l’ultimo mese che possiamo fare scorta di arance e mandarini. Frutti caratteristici di questo mese sono anche le mele e le pere assieme al kiwi.

Aprile

Ad aprile oltre alle banane, ai limoni e ai pompelmi, troviamo anche le fragole, frutto dal sapore delicato, molto gustoso e ricco di proprietà benefiche. In questo mese si aggiunge anche l’ananas, che ha proprietà molto interessanti in quanto è un antinfiammatorio e aiuta a contrastare la cellulite.

Maggio

frutta-di-stagione-fragole-ciliegieMaggio invece è il mese delle albicocche, delle nespole e delle prime ciliegie. Anche se si trovano già dal mese di aprile sulle nostre tavole, il mese di maggio è il mese delle fragole, un frutto che possiamo utilizzare in molte ricette a base di dolci, torte, etc. e che è ricco di xilitolo, ottimo per la prevenzione della placca dentale.

Giugno

In questo mese abbiamo solo l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda i frutti tipici della stagione. Possiamo infatti attingere a una vasta varietà di alimenti che ci mette a disposizione la natura: lamponi, mirtilli, prugne, susine, pesche e le more di gelso che rappresentano una vera e propria chicca.

Luglio

Luglio è il mese in cui i caldo estivo inizia a farsi sentire e cosa c’è di meglio di una coppa di frutta fresca per combattere l’afa? Questo è’ il mese dell’anguria e del melone che aiutano a reidratarci grazie alle importanti quantità di sali minerali che contengono. Ritroviamo le mele e le pere nelle varietà estive e molti frutti presenti nel mese di giugno.

Agosto

frutta-di-stagione-anguriaQuesto è l’ultimo mese per poter gustare fragole, mirtilli, ribes e lamponi. Sulle nostre tavole regna ancora l’anguria e tutti qui frutti ricchi di sali minerali e vitamine ottimi alleati per “sopravvivere” alle roventi giornate di agosto. Sono presenti, inoltre anche uva, susine, e fichi.

Settembre

Nel mese di settembre la vera regina delle nostre tavole è l’uva, sia essa nera o bianca. A parte l’uva, è tempo in questo mese di fichi d’india ed ancora di melone, susine e pesche.

Ottobre

Anche nel mese di ottobre è onnipresente l’uva. Tra le primizie troviamo le castagne da cui si ricava anche un’ottima marmellata, le mele e le melagrane. Quest’ultime sono un toccasana per la nostra salute, usate soprattutto nei succhi o nei concentrati ma anche per arricchire alcuni piatti con un tocco originale.

Novembre

In questo mese abbiamo il ritorno dei primi agrumi: arance, mandaranci e mandarini. Oltre che le mele e le pere. Come frutto esotico, se ancora ha senso in questo termine in un’epoca globalizzata come la nostra, vi consigliamo di provare l’avocado, un alimento ricco di molteplici proprietà benefiche.

Dicembre

Anche in questo mese abbiamo solo l’imbarazzo della scelta tra cachi, kiwi, melagrane, pompelmi, ananas e mele e pere nelle varietà invernali. Da provare anche le nespole e le nocciole.

Fonte immagine: indiamart.com; fluimucil.it; educazioneterapeutica.blogspot.it; latinatoday.it

PANORAMICA RECENSIONE
Frutta di stagione: la tabella completa mese per mese
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO