Semi di chia: come consumarli? La parola agli esperti

Qual è il modo migliore per mangiare i semi di chia? Cosa dicono gli esperti? Ci sono in realtà diversi modi! Si possono consumare interi, inzuppati o macinati.

I semi di Chia hanno un sapore leggermente nocciolato e possono essere aggiunti alla maggior parte dei piatti per guarnire le pietanze.

Possono essere utilizzati per preparare ottime e squisite ricette come il budino di chia, un dessert sano e gustoso.

Questi semi sono ricchi di acidi grassi antinfiammatori Omega-3 e di altri nutrienti essenziali per la salute umana.

Quanti semi di chia dovresti mangiare un giorno? Per approfittare degli eccezionali benefici salutistici dei semi di chia, inizia con due cucchiai da tavola e non eccedere i 6 cucchiai al giorno.

Segui questa guida e scopri come consumare i semi di chia per apprezzare i loro nutrienti.

Semi di chia interi

Puoi deliziare il palato consumando semi di chia interi con lo yogurt, i fiocchi d’avena, i frullati, i waffle e muffin.

I semi di chia integrale costituiscono un ottimo ingrediente per preparare dessert salutari per incrementare il valore nutrizionale del prodotto finale.

Fare il pane fatto in casa? I semi di chia possono essere aggiunti all’impasto di grano, di farro, di riso, di mais o di avena, a seconda dei gusti.

Semi di chia inzuppati

È necessario inzuppare i semi di chia prima di consumarli.

Ciò non solo li rende molto più facili da digerire, ma aiuta anche ad aumentare la quantità di sostanze nutritive che il nostro corpo è in grado di assorbire.

Per massimizzare i potenziali benefici dei semi di chia, prova a immergerli prima di aggiungerli a una ricetta o a un frullato.

Ad esempio, puoi combinare i semi di chia con qualsiasi latte, come latte di capra o latte di cocco, per creare un delizioso budino di semi di chia.

Ci sono molte varianti sul budino di semi di chia, a seconda del tipo di latte utilizzato e dell’aggiunta di altri ingredienti come la frutta fresca e l’estratto di vaniglia.

Immergere i semi di chia in acqua è un ottimo modo per prevenire la disidratazione.

Puoi combinare i semi di chia con l’acqua per preparare una bevanda energetica naturale senza zucchero al limone.

Puoi anche mescolare i semi di chia con l’acqua per creare un sostituto dell’uovo adatto ai vegani per preparare prodotti da forno e ottime ricette dolciarie.

Mescolare i semi di chia con acqua e frutta è anche un modo efficace e salutare per creare un’ottima marmellata fatta in casa.

Macinare i semi di chia

Un’altra opzione è quella di macinare i semi di chia in un macinino da caffè o in un frullatore per eliminare i gusci esterni.

Una volta macinati possono essere utilizzati come farina nella maggior parte delle ricette senza glutine come pancake, muffin, pane e pasta.

Dopo aver macinato i semi ricchi di Omega 3, è buon consiglio conservarli in un contenitore di vetro sigillato nel frigorifero o nel congelatore.

Fonte immagine: draxe.com

 

CONDIVIDI