Verdure di stagione: la tabella completa mese per mese

0
verdura-di-stagione

Mangiare frutta e verdura di stagione è molto importante in quanto aiuta a mantenere in salute il nostro organismo e ci permette anche di rispettare i ritmi della natura.

In questi ultimi anni inoltre i consumatori hanno acquisito una maggiore consapevolezza sull’importanza ad esempio di acquistare prodotti biologici e di stagione. In questo articolo vi presentiamo la tabella completa mese per mese riguardo alle verdure di stagione.

Calendario verdure di stagione

calendario-verdura-di-stagione

Come per la frutta, anche per il consumo della verdura è molto importante la sua stagionalità. Molto spesso però ci troviamo in difficoltà perché non sappiamo quale sia il periodo di ogni singolo alimento. Vediamo, insieme, un semplice calendario di verdure di stagione mese per mese.

Gennaio

E’ il primo mese dell’anno ed è anche il mese in cui si verifica il picco influenzale. Il mese di gennaio ci regala molte verdure ricche di proprietà benefiche come le bietole e le cime di rapa, alimenti ricchi di vitamina C, di antiossidanti e poveri di calorie che ci aiutano ad affrontare bene l’inverno.

Febbraio

Anche a febbraio l’inverno è molto pungente. In questa stagione si prediligono molto le zuppe e le vellutate e questo mese ci propone a tal proposito diverse verdure adatte a questa preparazione come, ad esempio, il cavolo. Altre verdure importanti in questo mese sono le bietole e il radicchio, due alimenti ricchi di sali minerali.

Marzo

verdura-di-stagione-agrettiA partire da marzo le giornate iniziano ad allungarsi ad allungarsi. In questo mese molti alimenti ci vengono in soccorso per recuperare le energie dopo l’inverno. Sulle nostre tavole fanno la comparsa gli agretti, alimenti ricchi di potassio e vitamina C, ottimi sia al vapore che lessi. In questo mese di inizio primavera troviamo anche i broccoli, le carote e i finocchi.

Aprile

Ad aprile è molto importante consumare frutta e verdura di stagione per preparare al meglio il nostro organismo all’estate. Indicati soprattutto i piselli e gli asparagi.

Maggio

Le giornate ormai sono allungate, trascorriamo sempre più tempo fuori casa in attività all’aperto. Anche l’attività fisica si fa più intensa. Dobbiamo quindi privilegiare nella nostra dieta le verdure che siano ricche di sali minerali, vitamine, antiossidanti e fibre. In questo senso sulla nostra tavola non dovrebbero mai mancare i peperoni, i pomodori e i ravanelli.

Giugno

A giugno le giornate ci invogliano a passare più tempo all’aria aperta. Chi può inizia i primi bagni di stagione. Per mantenere la pelle idratata, oltre che bere almeno 2 litri di acqua al giorno, si consiglia di abbondare nella dieta con le melanzane, le zucchine e i cetrioli che sono ortaggi ricchi di acqua.

Luglio

verdura-di-stagione-insalataSi tratta probabilmente del mese più caldo dell’anno. In questo mese sono quindi da prediligere le insalatone a base di ortaggi quali lattuga, rucola e pomodori per recuperare i sali minerali persi con il sudore.

Agosto

Con il caldo di agosto è opportuno consumare pasti leggeri che possano reidratarci. In questo senso sono indicate le zucchine, i pomodori, le carote e i peperoni. Questi ultimi ortaggi in particolare favoriscono anche l’abbronzatura. Il mese di Agosto è il mese tipico dei Fagioli di Sarconi Igp, un vero e proprio toccasana per la nostra salute.

Settembre

In questo mese per recuperare il dispendio di energie fisiche speso con l’estate si consiglia il consumo di patate e fagiolini. Anche se l’autunno è alle porte, è’ un mese mediamente caldo quindi possiamo consumare tranquillamente delle fresche insalatone a base di lattuga e pomodori freschi.

Ottobre

verdura-di-stagione-zuccaIn autunno grazie alla festa di Halloween, che negli ultimi anni ha preso sempre più piede anche in Italia, la verdura maggiormente consumata è la zucca preparata in moltissime ricette. Ma con le prime piogge ecco apparire sulle nostre tavole il fungo, trifolato, ripieno o sottolio, è una vera e propria bontà.

Novembre

Con novembre ci prepariamo ad entrare nella stagione più fredda dell’anno. Le verdure più indicate per questo mese sono i cavolfiori, i cavoli e i carciofi.

Dicembre

Per combattere il rigore dell’inverno e la stanchezza che può fiaccarci, in questo mese sono molto indicate le zuppe, ad esempio a base di cicoria e broccoli. Vi consigliamo anche i cardi e i carciofi che apportano molte sostanze nutritive al nostro organismo.

Fonte immagini: kauppa.it; trovami.com; salepepe.it; donnaclick.it; misya.info

PANORAMICA RECENSIONE
Verdure di stagione: la tabella completa mese per mese
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO