Depilazione maschile, il ruolo del pelo nel sesso

depilazione uomo

Depilarsi o non depilarsi? Che ruolo ha il pelo nei rapporti sessuali? Bel dilemma! Un interessante studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine ha analizzato un campione di 2.687 uomini e 1.735 donne di età compresa tra i 15 e i 60 anni.

La finalità della ricerca è stata quella di indagare scientificamente, per la prima volta, il comportamento della popolazione nei confronti della depilazione del pube e l’impatto che questa ha sulla vita sessuale.

Le aree del corpo umano prive di peli (vagina, glande, clitoride, capezzoli, labbra, etc.) sono le zone erogene più sensibili quando di fa sesso.

Ciò non significa che i peli non attivino il meccanismo della seduzione e abbiano un ruolo importante nella vita sessuale e nella relazione di coppia. Anzi!

I peli nella vita sessuale e nelle relazioni di coppia

La comparsa del pelo pubico è indipendente dal processo di maturazione di testicoli e ovaie, che porta alla maturità sessuale e alla fertilità.

Quindi il pelo pubico può svilupparsi anche quando testicoli e ovaie non hanno raggiunto la piena funzionalità.

In alcuni soggetti, il pelo pubico cresce fitto e consiste di peli spessi, in altri soggetti il pelo è più fine e rado.

Inoltre, il pelo pubico è associato alla presenza di ghiandole sebacee nell’area genitale.

La presenza del pelo pubico nel corpo umano, sia nell’uomo che nella donna, espleta un’azione combinata di diversi feromoni, riduce l’attrito durante l’atto sessuale e aiuta a proteggere le aree sensibili come quelle genitali.

Depilazione e sesso

La depilazione parziale o totale del pelo pubico è diffusa in molte culture, ma solo di recente si è diffusa anche fra gli uomini.

Al quesito posto sui veri motivi della depilazione, gli uomini hanno risposto:

  • “mi sento più a mio agio quando ricevo sesso orale” (39,3%);
  • “penso che sia più igienico” (39%);
  • “perché mi piace sentirmi morbido” (36,6%),
  • “perché il mio partner lo vuole” (35,6%)
  • E chi, invece, ha risposto sulla non depilazione:
  • “perché la/il partner non vuole” (51,6%)
  • “gli effetti collaterali come bruciori cutanei, prurito o ferite” (47,6%).

E le donne? Al quesito sui motivi alla base della depilazione, le signore hanno risposto:

  • «mi sento più a mio agio quando ricevo sesso orale»,
  • «mi sento più femminile»,
  • «mi piace sentirmi morbida».

Depilazione: in aumento il numero degli uomini

Si pensa erroneamente che a depilarsi siano soprattutto le donne, ma in effetti è in crescita il numero di uomini maturi e sposati: a rivelarlo è una ricerca del Nord Europa.

La motivazione? I muscoli sono più definiti, ma soprattutto il pene risalta maggiormente su un pube rasato.

Anche i capelli hanno un ruolo importante

Sul sesso incide anche l’importanza del capello lungo, più sensuali e sexy. Oltre alla lunghezza anche il colore ha una valenza davvero rilevante: i capelli grigio-bianchi sarebbero ben poco attraenti.

Ecco perché oggi si ricorre alla tintura, ai colpi di sole, alle meches e altri trattamenti volti a ringiovanire il proprio aspetto fisico e, di conseguenza, a attribuire valenza erotica ai segnali di giovinezza.

Fonte Immagine: ilcaffequotidiano.com

CONDIVIDI