La dieta del pomodoro: come perdere 4 chili in 3 giorni

dieta pomodoro

Stanca delle solite diete dimagranti? Prova la dieta del pomodoro: si tratta di un regime alimentare che ti aiuta a perdere 4 chili in 3 giorni e puoi fare il pieno dei benefici nutrizionali del pomodoro.

Dieta del pomodoro: quali sono i benefici nutrizionali e salutari?

I pomodori hanno un alto contenuto di acqua e fibre alimentari, che ti aiutano a rimanere idratato e sazio tutto il giorno. Sono, inoltre, una ricca fonte di sostanze nutritive, tra cui antiossidanti, vitamina C e potassio. Grazie a questi nutrienti, i pomodori possono aiutare a combattere la formazione di radicali liberi.

La dieta del pomodoro è facile da seguire, sana e variegata.

Un recente studio sulla rivista Molecular Cancer Research ha messo in evidenza come gli alti livelli di beta – carotene inibiscono lo sviluppo del tumore nel carcinoma della prostata.

pomodoro calorie

I pomodori contengono anche licopene, un polifenolo, o composto vegetale, che aiuta a prevenire il cancro alla prostata.

Seguire la dieta al pomodoro aiuta a mantenere un basso apporto di sodio.

La presenza di fibre, potassio, vitamina C e colina nei pomodori favorisce la buona salute del cuore. Un aumento dell’assunzione di potassio, insieme a una diminuzione dell’assunzione di sodio, aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

Gli studi hanno dimostrato che le persone con diabete di tipo 1 che seguono la dieta del pomodoro hanno livelli di glucosio nel sangue più bassi.

Consumare cibi ad alto contenuto di acqua e fibre, come i pomodori, aiuta a rimanere idratati e aiuta a ridurre la costipazione.

Pomodori: calorie e valori nutrizionali

Un bicchiere di succo di pomodoro apporta:

  • 32 calorie (kcal)
  • 170,14 g di acqua
  • 1,58 g di proteine
  • 2,2 g di fibra
  • 5,8 g di carboidrati
  • 0 g di colesterolo

I pomodori sono una ricca fonte di vitamine e minerali, tra cui:

  • 18 mg di calcio
  • 427 mg di potassio
  • 43 mg di fosforo
  • 24,7 mg di vitamina C.
  • 1499 unità internazionali (UI) di vitamina A

I pomodori contengono anche una vasta gamma di nutrienti e antiossidanti benefici, tra cui:

  • acido alfa lipoico
  • licopene
  • colina
  • acido folico
  • beta carotene
  • luteina

La cottura dei pomodori aiuta ad aumentare la disponibilità di nutrienti chiave, come i carotenoidi licopene, luteina e zeaxantina. I pomodori al vapore apportano più luteina e zeaxantina rispetto ai pomodori secchi e ai pomodorini crudi. Uno snack salutare è consumare un toast con fette di avocado e pomodoro.

Come perdere peso con la dieta del pomodoro

Trova modi creativi per usare i pomodori in tutti i tuoi pasti.

I pomodori a fettine possono essere combinati con ricotta o olio d’oliva come spuntino o colazione. Possono anche essere aggiunti alla pasta integrale, al riso integrale.Invece di consumare il formaggio o il burro, aggiungi il pomodoro alle fettine di pane.

Bevi un bicchiere di succo di pomodoro a metà mattina o a metà pomeriggio, quando hai fame. Ti aiuta a saziare l’organismo senza apportare troppe calorie.

Dieta del pomodoro: un esempio di menù settimanale

dieta del pomodoro menù

Come per la dieta plank menu  , vi proponiamo un semplice menù da poter seguire per tutti coloro che vorrebbero perdere peso con questo regime dietetico. Vediamo, insieme, un esempio di dieta del pomodoro menù settimanale.

Lunedì

Colazione: 1 caffè d’orzo, 1 succo di frutta senza zucchero e 1 yogurt magro
Spuntino: 1 spremuta di pompelmo senza zucchero
Pranzo: 1 insalata di pomodori, 1 panino di soia e 1 kiwi
Merenda: 1 banana
Cena: 150 grammi di petto di pollo, 1 porzione di spinaci al vapore e 2 fette di ananas

Martedì

Colazione: 1 tazza di latte scremato, 2 fette biscottate e 1 cucchiaino di marmellata
Spuntino: 2 kiwi
Pranzo: 3 pomodori con il tonno e 2 kiwi
Spuntino: 2 pesche e 2 fette ananas
Cena: 60 gr di prosciutto cotto, 2 cracker, 1 mela

Mercoledì

Colazione: 4  biscotti secchi ed 1 tazza di tè
Spuntino: 1 banana
Pranzo: 1 panino di soia e 1 insalata di pomodori
Merenda: 2 fette di ananas e 4 prugne
Cena: 100 gr di merluzzo al vapore, 100 gr di ricotta di mucca, 1 kiwi

Giovedì

Colazione: 1 tazza di latte scremato e 1 yogurt magro
Spuntino: 1 mela/1 pera
Pranzo: 1 porzione di pomodori ripieni di tonno e ricotta
Merenda: 1 yogurt bianco
Cena: 70 gr di prosciutto cotto, 1 uovo, 2 cracker, 2 kiwi

Venerdì

Colazione: 1 caffè d’orzo
Spuntino: 1 spremuta di arancia
Pranzo: 80 gr di pasta al pomodoro, 2 prugne
Merenda: 1 mela
Cena: 150 gr di bistecca di vitello con finocchi, 2 cracker e 2 kiwi

Come sempre, vi consigliamo di rivolgervi al vostro medico di famiglia prima di intraprendere un regime dietetico, saprà darvi i consigli giusti per la vostra salute.

Fonte immagine: foodweb.it; ohmymag.it; chedonna.it

CONDIVIDI